Torta salata con zucchine, melanzane e pomodorini

torta salata con zucchine melanzane e pomodoriniBuongiorno a tutti. Oggi una classica ricetta ricicla-verdure che io adoro. Le preparo spesso queste torte salate svuotafrigo ma questa volta invece di friggere o sbollentare le verdure, le ho cucinate senza alcun tipo di condimento in una padella in pietra.

La torta salata con zucchine, melanzane e pomodorini è’ buona anche fredda.

Buona giornata a tutti

 

Ingredienti

Per la pasta briseè

  •  180 g Farina 00
  • 75 g Burro

Per il ripieno

  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • pomodorini
  • 2 mozzarelle
  • olio
  • origano
  • sale

Disponete 180 g farina a fontana, unitevi 75 g di burro tagliato a pezzetti e qualche cucchiaio d’acqua ghiacciata. Impastate velocemente, avvolgete il composto nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo tagliate a dadini le zucchine e le melanzane e aprite a metà i pomodorini. Versare le verdure nella padella in pietra e lasciarle cucinare. Versare le verdure cucinate in un piatto e condirle con olio, origano e regolate di sale.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e foderate con carta forno una tortiera rotonda. Versare le verdure all’interno della sfoglia, tagliare a dadini le mozzarelle e infornare a 200° per 30 minuti circa.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Polpette di patate e peperoni Successivo Spigola al forno su letto di patate

2 commenti su “Torta salata con zucchine, melanzane e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.