Torta ai fiocchi d’avena

Torta ai fiocchi d'avenaBuongiorno a tutti e buon inizio settimana. Oggi è lunedì, piove e fa freddo, almeno qui da me, e per ricaricare la giornata ho deciso di regalarvi la ricetta di un dolce squisito, la torta con i fiocchi d’avena. Quello che mi ha stupito veramente tanto è la presenza delle zucchine nell’impasto. Non si sentono e non si vedono: i miei figli l’hanno divorata senza problemi.

Come si dice in questi casi? Provare per credere…

Buona giornata a tutti

Ingredienti

  • 100 gr di noci
  • 500 gr di zucchine
  • 250 ml di olio d’oliva
  • 300 gr di zucchero
  • 310 gr di farina autolievitante
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino e 1/2 di cannella
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 2 bicchieri di latte
  • 100 gr di fiocchi d’avena

Per decorare

  • 70 gr di zucchero semolato

Con un mixer tritate grossolanamente 50 gr di noci. Grattugiate le zucchine e mettetele in un recipiente capiente con l’olio, lo zucchero, le uova e le noci tritate. Amalgamate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Aggiungete la farina setacciata, la cannella e la noce moscata. Ungete uno stampo e versatevi il composto. Cuocere in forno a 160° per un’ora circa (controllate la cottura infilando uno stuzzicadenti nel centro del dolce). Una volta sfornato, lasciate raffreddare il dolce.

Nel frattempo mettete a bagno i fiocchi d’avena nel latte tiepido per 15-20 minuti. Scolateli e passateli su carta assorbente da cucina. In un tegamen scaldare a fuoco basso lo zucchero con poca acqua fino a scioglierlo, incorporate le noci rimaste spezzettate e i fiocchi d’avena, mescolando con un cucchiaio di legno per circa 7-8 minuti. Togliete dal fuocoe stendete uniformemente il composto sulla superficie del dolce con una lama. Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Fusilli integrali al salmone senza panna Successivo Trofie con pesto di basilico e sugo di pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.