Rosticciata di carne e patate

rosticciata di carne e patateOgni sera è una sfida: chi vuole patatine fritte, chi petto di pollo, chi solo insalata, chi cotoletta… Ed io ogni sera me ne esco con la solita frase “Ma mi avete scambiato per un ristorante?” Se ho la buona, lo ammetto, preparo un piatto diverso per ognuno di noi ma se la luna è storta… E quando la luna è storta mi tocca conciliare i gusti di tutti e quattro. Ieri sera, per esempio, ho provato la rosticciata di carne e patata, un piatto tipico del Trentino Alto Adige buonissimo, e ci sono riuscita.All’inizio, soprattutto la più piccola, ha cominciato a fare smorfie, ma davanti alla minaccia di mandarla a letto senza cena, è stata costretta a capitolare. Ma le è piaciuta, ne sono sicura, conosco i miei polli…

E stasera che mi invento? Boh… Si accettano suggerimenti.

Un bacio a tutti

 

Ingredienti

  • 80 g di burro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 6 fettine di fesa di vitello
  • 4 patate medie
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 mestolo di brodo di carne
  • sale

Lavate le patate con la buccia, mettetele in una casseruola, copritele con abbondante acqua fredda e fatele cuocere per circa mezz’ora. Sbucciate e taliatele a fete non troppo sottili. Tritate la cipolla, mettetela in una larga padella con 40 g di burro e fatela appassire a fuoco basso.

Unite al soffritto le fettine di vitello e fatele colorire da entrambi i lati, quindi togliete momentaneamente la carne dal fornello.

In un’altra padella antiaderente fate fondere il burro rimasto e fate dorare uniformemente le patate, aggiungendo prezzemolo e maggiorana.

Unite la carne alle patate, regolate di sale e pepe e irrorate con un mestolo di brodo bollente.

Servite la rosticciata di carne e patate ben caldo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Insalata di orzo perlato con verdure Successivo Patate alla carbonara

2 commenti su “Rosticciata di carne e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.