Danubio salato

danubio salatoE’ inutile: per quanti sforzi faccia, non riesco più a postare una ricetta al giorno. Sono troppe le cose da fare… Vabbè! Oggi posto la ricetta del danubio salato. Buono, buono buono. Era da tempo che volevo prepararlo ma per una serie di motivi non ci sono mai riuscita. Ne sono venute fuori due teglie: una l’ho farcita con salsiccia e mozzarella e l’altra con prosciutto cotto e mozzarella. Ovviamente la farcitura è a vostro piacimento.

Ah, dimenticavo: prima di fare la foto, intelligentemente, ho staccato tutte le palline. Poi ho pensato che avrei dovuto fare la foto ma era troppo tardi ed ho cercato di ricomporla nel piatto. Che sbadata che sono!!!!

Buon inizio settimana a tutti

Ingredienti

  • 50 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 2 patate
  • 50 gr di lievito di birra
  • 1 bicchiere di latte
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 4 cucchiaini di sale
  • mozzarella q.b.
  • 350 gr di prosciutto cotto
  • 350 gr salsiccia

Tagliate la mozzarella a cubetti, il prosciutto cotto e la salsiccia a listarelle o a cubetti se preferite- Mettere la farina in una ciotola molto ampia, fare un solco al centro e aggiungere le due patate ancora calde ridotte a purea.

Aggiungere ora il burro ammorbidito a sfoglie, le uova, lo zucchero e il parmigiano grattugiato e un pò per volta il latte con all’interno disciolto il lievito.

Iniziare ad impastare, aggiungere il sale e far unire tutti gli ingredienti.

Poggiare il panetto su una spianatoia infarinata e far lievitare per circa 1 ora al coperto.

Quando il panetto sarà raddopiato di volume, staccare tante palline di pasta ( circa 32).

Stendere leggermente con le mani ogni pallina come se fosse una pizzetta e farcirla con i vostri ingredienti preferiti (mi raccomando di non appiattire la pasta con il mattarello ma di stenderla delicatamente con le mani).

Sigillare bene ogni pallina di danubio e proseguire con la farcitura delle altre palline.
Man mano he preparate le palline poggiatele, in una teglia abbastanza alta ricoperta di carta forno e distanziate le une dalle altre.

Mettete il danubio a lievitare per 1 ora al caldo.
Spennellare ogni pallina  con un uovo sbattuto e infornarlo a 180° per 30/40 minuti circa.

Fonte: http://www.misya.info/2008/09/22/danubio.htm

 

In cucina con Marsi” è su facebook. Visitate la mia fan page all’indirizzo https://www.facebook.com/CucinaConMarsi?ref=hle se vi va cliccate “Mi piace”

oppure mi puoi trovare anche su twitter.com/IncucinaconMars

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pancarrè al sesamo Successivo Crostata con noci, miele e farina integrale

4 commenti su “Danubio salato

    • incucinaconmarsi il said:

      Ciao Cri. E’ bello sapere che finalmente sei tornata… Anche io lo adoro anche se il danubio dolce non l’ho ancora sperimentato ma prima o poi… Un bacio e buona giornata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.