Sorbetto alla pesca, senza gelatiera

Dopo aver provato a preparare il sorbetto all’anguria, qui trovate la ricetta, oggi ho preparato il sorbetto alla pesca che a differenza di quello all’anguria non contiene l’albume, quindi indicato anche per quelle persone che non possono mangiare le uova crude. Realizzare il sorbetto alla pesca è molto semplice e veloce e seguendo la mia ricetta otterrete sorbetto cremoso e buono che piacerà a tutti. sorbetto alla pesca

Sorbetto alla pesca

Ingredienti:

500 g di polpa di pesca (al netto di buccia e noccioli)
180 g di zucchero
200 ml di acqua
succo di 1 limone

Procedimento:

Per cominciare mettete una ciotola d’acciaio in freezer e lasciatela raffreddare. Prendete le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo, togliete la buccia, e tagliatela a pezzettini. Irrorateli col succo del limone e con l’aiuto di un mixer frullate la polpa, mettetela in una bacinella e tenetela in frigorifero. Ora  preparate lo sciroppo di zucchero: mettete sul fuoco un tegame con l’acqua, aggiungete lo zucchero, lasciate sciogliere bene e portate a bollore. Dopo 5 minuti spegnete il fuoco, trasferite lo sciroppo in una bacinella e lasciatelo raffreddare finché non arriva a temperatura ambiente. Per accelerare il processo potete mettere lo sciroppo in frigo. Quando lo sciroppo sarà freddo unitelo alla polpa di pesche, mescolate bene e mettete il composto nella ciotola d’acciaio e mettetela in freezer. Ogni 30 minuti girate il composto e ripetete questa operazione, che serve a rompere i cristalli di ghiaccio, per 5-6 volte. Lasciate il sorbetto riposare in freezer per tutta la notte. Prima di servirlo lasciarlo fuori dal freezer per una decina di minuti dopo di che frullatelo con un mixer ad immersione per renderlo cremoso.
Consiglio: se il sorbetto di pesca è destinato ad adulti potete aggiungere, prima di frullarlo col mixer, un po di vodka alla pesca o dello spumante.
Se avete a disposizione la gelatiera, dopo aver unito la polpa di pesche allo sciroppo, versate il composto ben freddo nella gelatiera e lasciate mantecare fino ad ottenere un sorbetto cremoso, ci possono volere dai 20 ai 30 minuti. Servite il sorbetto alla pesca ben freddo decorandolo con fettine di pesca.
Con queste dosi ho ottenuto 4 sorbetti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Frutta e Verdura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>