Pasta con salmone, pomodori e rucola

Un primo piatto veloce, leggero e saporito, perfetto con un buon bicchiere di vino bianco fresco.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Pasta 400 g (io ho usato i rigatoni, perfetti per contenere il condimento)

4 cucchiai d’olio extravergine

1 spicchio d’aglio

2 hg di salmone affumicato

mezzo bicchiere di vino bianco

4 pomodori a grappolo medio piccoli

rucola

PROCEDIMENTO

Mentre bolle l’acqua, scaldate a fiamma bassa in un tegame l’olio con lo spicchio d’aglio intero. Aggiungete il salmone rompendolo grossolanamente con le mani. Fatelo rosolare delicatamente poi versate, a fiamma più alta il vino, fate sfumare. Riabbassate il fuoco e aggiungete i pomodori tagliati a piccoli cubetti. Coprite e fate cuocere qualche minuto aggiungendo un pochino di acqua di cottura della pasta. Non aggiungete sale perché il salmone porta già sapidità e il mezzo mestolo d’acqua che aggiungete è già salato. Eliminate l’aglio. Cuocete la pasta e scolatela al dente. Versatela nel tegame e fate saltare a fiamma medio alta per un minuto. Impiattate e cospargete con rucola tagliata grossolanamente. Un piatto leggerissimo da proporre anche agli ospiti.

Precedente Torta Juventus