Pomodori secchi sott’olio

I Pomodori secchi sott’olio sono una delizia! Sono una conserva tipica del Salento, preparata in estate per poi essere consumata durante il resto dell’anno. Ho avuto la fortuna di trovare i pomodori datterini secchi e non voglio immaginare il gusto fantastico che avranno tra un mese!  Come spezie ho usato solo l’alloro per non alterare il sapore. Pronti ad assaporare i Pomodori secchi sott’olio? Ipazia vi augura Buon Appetito!

pomodori secchi sott'olio

Pomodori secchi sott’olio

Ingredienti:
  • gr 300 di pomodori secchi
  • ml 800 di acqua
  • ml 400 di aceto di vino bianco
  • foglie di alloro secco
  • olio evo q.b.
Procedimento:

Preparare i Pomodori secchi sott’olio è veramente facile. La prima cosa da fare è mettere in un pentolino la soluzione di acqua e aceto di vino bianco (proporzioni 2:1) e portarla a ebollizione. Quindi tuffare i pomodori secchi, controllare che siano tutti immersi e spegnere il fornello. Farli intiepidire per circa 30/40 minuti. Strizzarli e riporli sulla carta assorbente ben distanziati. Ricoprirli con un altro foglio di carta assorbente. Lasciarli asciugare per un giorno.

Nel frattempo sterilizzare i vasetti. E’ molto comodo farlo al microonde: mettere due dita di acqua in ogni vasetto e inserirli nel microonde per 5 minuti, in modo da farla bollire. Svuotarli e riporli capovolti su uno strofinaccio pulito per farli asciugare. Se rimane qualche residuo di acqua, riscaldare il forno, spegnerlo e poi mettere i vasetti per qualche minuto finché sono completamente asciutti.

Inserire i pomodori nei vasetti. Con i datterini non ci sono problemi, perché sono piccoli. Se state usando i San Marzano mettere i più lunghi in verticale e poi inserire gli altri. Aggiungere le foglie di alloro. Versare l’olio a metà vasetto e comprimere i pomodori con una forchetta per eliminare l’aria. Quindi riempire fino all’orlo. Poggiare i coperchi senza chiudere e lasciare così per un giorno ancora, in modo da poter aggiungere altro olio, se necessario. Aspettare un mese prima di assaggiarli. I Pomodori secchi sott’olio sono pronti! Buon Appetito!

Siamo anche su Facebook. Clicca In Cucina con Ipazia,   e se lasci un “Mi Piace”  sarai aggiornato sulle nuove ricette!

 
Precedente Peperoncini sott'olio Successivo Sanapi alla curcuma