Zuppa di ceci e farro al rosmarino e timo

Zuppa di ceci

20 Marzo, oggi salutiamo l’inverno e, nonostante le temperature decisamente al di sotto delle media, da domani daremo il benvenuto alla tanto sospirata primavera.

Qualche passerotto ha già fatto capolino dal tetto e quelli più attivi sono ricomparsi sul mio terrazzo a beccare le briciole di pane e i semi che, di tanto in tanto, lascio cadere. Lo so, tra un po’ alle cinque di mattina sarà un ininterrotto cinguettio a darmi la sveglia. Che bello, però, pensare che tutto si prepara alla rinascita!

Per dare l’addio all’inverno vorrei proporvi l’ultima corroborante zuppa della stagione, prima di mettermi ai fornelli per la più delicate e primaverili vellutate. Ne approfitto dell’ingrediente del mese di Salutiamoci, i ceci, per una ricetta classica: la zuppa di ceci e farro.

Mangiarbene

Io l’ho aromatizzata con timo e rosmarino colti freschi freschi dalle piantine che, sul mio terrazzo, stanno ad aspettare che il primo sole primaverile le baci.

Ho già avuto modo di parlare della meravigliose proprietà dell’abbinamento cereali e legumi, quindi, non vi tedierò ulteriormente se non per dirvi che i ceci sono legumi ricchi dei famosi omega 3 che di solito si trovano nel pesce. Sono, quindi, altamente consigliati per vegetariani e vegani, ma anche per chi soffre di malattie cardiocircolatorie.

Tra i legumi sono quelli un po’ più calorici, ma non vi spaventate, abbinate a questa zuppa un semplice piatto di verdure crude o cotte e avrete ottenuto un pasto completo e molto sano.

Non mi rimane che ringraziare Katia del blog Pappa e Cicci che questo mese raccoglie tutte le nostre ricette per l’iniziativa di Salutiamoci e….

caro inverno, è proprio il caso di dirlo…Salutiamoci!

Zuppa di ceci2

Zuppa di ceci e farro al rosmarino e timo

Ingredienti per 4 persone

  • Ceci secchi bio, 500 gr.
  • Farro bio, 200 gr.
  • Aglio, 2 spicchi
  • Rosmarino fresco, 2 rametti
  • Timo fresco, 2 rametti
  • Brodo vegetale senza glutammato
  • Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

  • Mettete a bagno i ceci per 12 ore o per una notte intera. Trascorso il tempo di ammollo, scolateli e cuoceteli in abbondante acqua salata per circa un’ora o poco più.
  • Pulite il timo e il rosmarino e tritateli insieme agli spicchi d’aglio. In un tegame, preferibilmente in coccio, scaldate l’olio e soffriggete la metà del trito di aglio e aromatiche. Unite il farro precedentemente lavato e insaporitelo nel soffritto.
  • Scolate i ceci dall’acqua di cottura e ponetene la metà nella casseruola insieme al farro. Coprite con il brodo vegetale.
  • Mettete l’altra metà dei ceci nel bicchiere del frullatore con poco brodo e riduceteli in purea. Unite agli ingredienti nella casseruola e mescolate ripetutamente per amalgamare.
  • Cuocete per circa 20 minuti, quindi spegnete il fuoco e cospargete la zuppa con il restante trito di aglio e aromi e con olio a crudo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 comments

    • Silvia -In Cucina con il Naturopata says:

      Ciao Katia. Grazie a te per il gran lavoro che stai facendo. Alla prossima ricetta.

Comments are closed.