Pasta con radicchio e gorgonzola

La pasta con radicchio e gorgonzola è un piatto che realizzava sempre mia nonna quando ero piccola. Pochi gironi fa, parlando con lei ci siamo messi a dire tutte le ricette che realizzava e che mi mancavano tra cui questa così ho deciso di farla e di farvela vedere.

Sponsorizzato da Molino e Pastificio sul Lago

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 350 g Pasta (Molino e Pastificio sul Lago)
  • 100 g Gorgonzola
  • 200 g Radicchio
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Realizzare la pasta con Radicchio e Gorgonzola è molto semplice: puliamo e laviamo il radicchio, prendiamo i gr che ci servono e iniziamo a tagliarlo a striscioline sottili. In una padella antiaderente aggiungiamo l’olio extravergine di oliva insieme al radicchio. Facciamo cuocere a fuoco basso finché non vedremo che il radicchio si sta appassendo. Nel frattempo che aspettiamo che si cuoce il radicchio prepariamo la pentola per cuocere la pasta e portiamola a bollore. Una volta che bolle mettiamo la pasta e circa 4 minuti prima che sia cotta la pasta finiamo di preparare il condimento: al composto di radicchio aggiungiamo il gorgonzola tagliato a pezzi e facciamo cuocere ed amalgamare insieme a fuoco basso. A questo punto, cotta la pasta mettiamo tutto insieme ed amalgamiamo il tutto. Servite calda

Note

La Pasta del Molino e Pastificio sul Lago che io ho utilizzato è un prodotto Biologico, artigianale a Km 0 e inoltre è realizzata con il grano prodotto e lavorato interamente dall’azienda agricola sopra menzionata.

/ 5
Grazie per aver votato!
biologico, pasta, senzaburro, vegetariano, verdure

Informazioni su Giulia Carlini

Salve, sono Giulia Carlini una studentessa al secondo anno del Dipartimento di Scienze Politiche, ho 20 anni e amo tutto ciò che riguarda il sociale (infatti il corso di studi è Servizio sociale); amo la fotografia, la cucina e gli animali. Ho un cane Yoshi e un gatto Hero di cui non posso farne a meno. Vivo in un piccolo paesino in Umbria e, in questo blog pubblicherò sia cucine tipiche Umbre ma anche altre cucine (alcune cucine vanno bene per persone che adottano un regime alimentare vegetariano e vegano). Ah, mi sono dimenticata di dire una cosa, AMO I DOLCI.

Precedente Pizza con farina di farro Successivo Tortino al cioccolato con sorpresa

Lascia un commento