Muffin di spinaci

Oggi vi propongo la ricetta dei muffin di spinaci. Potete preparare questi deliziosi muffin in tantissimi modi sostituendo gli spinaci con gli ingredienti che più vi piacciono.E’ una ricetta facile e veloce da realizzare che potrete preparare per arricchire i vostri buffet.Se volete potete versare l’impasto in uno stampo per plumcake ottenendo in questo modo un plumcake salato. Adesso passiamo alla ricetta.

 

Muffin di spinaci

 

 

 

INGREDIENTI per 7 muffin:

300 g di farina 00

250 g di spinaci surgelati

200 g di latte

2 uova

42 g di olio evo oppure olio di semi

50 g parmigiano grattugiato

50 g formaggio a pezzetti a piacere io  ho usato l’emmentaler

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

1 cucchiaino raso di zucchero

aglio

sale

pepe

olio evo

noce moscata

Se volete rendere i vostri muffin ancora più gustosi vi consiglio di aggiungere dei pezzetti di salame o di qualche altro salume di vostro gradimento.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa far cuocere gli spinaci in un poco di acqua bollente salata.

Scolare gli spinaci e strizzarli per bene.

Versare in una padella un filo di olio evo e far rosolare uno spicchio d’aglio.

Aggiungere gli spinaci, far saltare in padella per pochi minuti ed eliminare l’aglio.

In una terrina sbattere bene le uova, aggiungere il latte, i 42 g di olio ed amalgamare il tutto.

In un’altra ciotola mescolare la farina con il pepe, la noce moscata, il sale ,il lievito e lo zucchero.

Aggiungere la farina mescolata con gli altri ingredienti alle uova ed impastare il tutto.

 

 

Aggiungere il formaggio grattugiato, il formaggio a pezzetti e gli spinaci tagliati grossolanamente.

Amalgamare bene il tutto.

 

Imburrare ed infarinare degli stampi per muffin e versare il composto all’interno, io ho utilizzato gli stampi di alluminio e li ho riempiti fino ad un 1 centimetro dal bordo.

Infornare in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti, fare sempre la prova stecchino.

 

 

Adesso i vostri muffin sono pronti per essere gustati.

Se volete potete seguirmi anche su fb cliccando “mi piace” sulla mia pagina che troverete cliccando qui.

 

Precedente Polpette di carciofi Successivo Polpette di tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.