Calamarata con seppie e carciofi

Calamarata con seppie e carciofi

La calamarata con seppie e carciofi è un primo piatto primaverile che unisce il sapore delle seppie con la delicatezza dei carciofi.Il procedimento è molto semplice,volendo potete utilizzare un altro formato di pasta oppure potete sostituire le seppie con i calamari.Vediamo insieme come preparare questa buonissima ricetta!!!

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI per 4 persone:

400 g di calamarata (potete usare anche un altro tipo di pasta)

300 g seppie pulite

5 carciofi

vino bianco

1 spicchio d’aglio

olio evo

sale

pepe

prezzemolo

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa bisogna pulire le seppie e tagliarle a listarelle.

Versare l’olio in una padella e far rosolare lo spicchio d’aglio.

Aggiungere le seppie, far cuocere per pochi minuti e sfumare con il vino bianco.

Quando il vino è evaporato e le seppie sono cotte spegnere il fuoco.

Pulire i carciofi eliminando le spine,le foglie esterne ed il fieno,taglierli e metterli in acqua e limone.

Per vedere come pulire i carciofi clicca  qui

Mettere i carciofi in una padella aggiungere,l’olio,l’aglio,il prezzemolo,mezzo bicchiere di vino e coprire con dell’acqua.

Far cuocere a fiamma media.

A metà cottura levare l’aglio ed aggiungere il sale ed il pepe.

seppie e carciofi 1

Frullare i carciofi in moda da ottenere una crema densa.

Aggiungere la crema di carciofi alle seppie.

In una pentola mettere abbondante acqua salata e quando bolle versare la pasta.Scolare la pasta al dente.

Versare la pasta nella padella con le seppie e la crema di carciofi e far saltare la pasta per alcuni minuti.

IMG-20160508-WA0000

Impiattare e servire.

 

 

Se volete potete seguirmi anche su fb cliccando “mi piace” sulla mia pagina che troverete cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Pasta con crema di peperoni Successivo Fiocchi di neve

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.