Pizza Con Pasta Madre

Di seguito riporto la ricetta della pizza che ho fatto usando la Pasta Madre Liquida (Li.Co.Li). A mio parere come quella della pizzeria. La mattina si decide di voler mangiare la pizza e la sera è già in tavola.

Ingredienti per 8 panetti da 200 g circa:

200 g di Pasta Madre Liquida (Li.Co.Li) rinfrescata

300 g di farina manitoba

600 g di farina 00

466 g di acqua tiepida

8 pizzichi di sale

2 cucchiaio d’olio d’oliva

Per condire:

pomodoro

lattuga

prosciutto cotto

provolina

sale

olio d’oliva

Procedimento:

Io ho usato la planetaria ma l’impasto si può fare direttamente a mano.

1) Rinfrescate la Pasta Madre Liquida (Li.Co.Li) e fate riposare per 4 ore coperta con carta velina in forno spento

2) Nella planetaria mettete la Pasta Madre Liquida (Li.Co.Li),l’acqua e impostate a velocità 1 e continuate a mettere poco alla volta le due farine mescolate insieme,l’olio d’oliva e per ultimo il sale. Impastate il tutto e trasferito il composto sulla superficie piana,formate un panetto,mettete in una ciotola infarinata,coprite con carta velina e fate lievitare in forno spento per 4 ore.

3) Prendete il panetto formate un filone e tagliate in 8 pezzi,stendete ognuna in una teglia oleata rotonda e lasciare riposare per 30 minuti in forno spento.

4) Prendete le teglie,condite con pomodoro tagliato a pezzetti,sale,la lattuga tagliata a pezzetti,il prosciutto cotto sempre tagliato a pezzetti e mettete in forno riscaldato a 180° per 15 minuti,aggiungete la provolina tagliata a pezzetti e fate cuocere per altri 15 minuti. Uscite la pizza pronta dal forno,impiattate,mettete un filo d’oliva sopra e buon appetito…….

P.S= se come me non fate 8 pizze in un volta e li volete conservare per altre volte,potete fare che al punto 3 dopo aver tagliato in 8 pezzi invece di stendere nella teglia rotonda oleata,formate un panetto,lo avvolgete in carta velina e mettete in congelatore e al momento di usarlo potete uscirlo almeno 6 ore prima,appena scongelato mettete nella teglia oleata,fate riposare per 30 minuti in forno spento e continuate come al punto 4.

 

Precedente Cornetti Estivi Con Pasta Madre Successivo Zucca Lunga Alla Siciliana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.