Ciambella bicolore allo yogurt

Oggi vi lascio una ricetta deliziosa e leggera, la Ciambella bicolore allo yogurt, ottima sia a colazione che a merenda. La ciambella bicolore allo yogurt non contiene burro è molto leggera e soffice e non serve la bilancia per prepararla. 

ciambella bicolore allo yogurt

Ciambella bicolore allo yogurt

Ingredienti

  • un vasetto di yogurt al naturale da 150 g
  • un vasetto e 1/2 di zucchero semolato
  • due vasetti di farina 00
  • un vasetto di fecola di patate
  • 1/2 vasetto di olio d’arachide
  • tre uova grandi
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • due cucchiai di cacao amaro
  • buccia d’arancia biologica grattugiata
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di latte
  • zucchero a velo
  • burro e farina per lo stampo

Come preparare la ciambella bicolore allo yogurt

Dagli ingredienti sopraelencati, avete senz’altro capito che si tratta della mitica ciambella sette vasetti alleggerita, infatti i vasetti sono sei invece che sette 😀 Per rendere la ciambella più soffice ho montato prima i tuorli e a parte gli albumi, se decidete di non montare gli albumi a parte, vi consiglio di aumentare il lievito. Procediamo con la ricetta. Mettete in una terrina 3 tuorli e un albume, misurate lo zucchero con il vasetto pulito dello yogurt e montate bene i tuorli, aggiungete la buccia d’ arancia ben lavata asciugata e grattugiata, e lo yogurt a poco a poco. Continuate a sbattere e aggiungete a filo l’olio, quando è tutto incorporato versate le farine e il lievito setacciati. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e versateli sul composto amalgamandoli dal basso verso l’alto per non farli smontare. Togliete una parte di impasto e amalgamatelo con il cacao setacciato e un cucchiaio di latte.Versate in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato metà composto chiaro, poi versate l’impasto al cacao e finite con il rimanente impasto chiaro. Mettete in forno caldo a 170° per 50 – 60 minuti, controllate con uno stecchino per verificare se è cotto. Fate raffreddare la ciambella su una gratella e spolverizzate di zucchero a velo.

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

 

10 commenti su “Ciambella bicolore allo yogurt

  1. Anch’io la faccio così!! E’ la mia ciambella preferita, semplice e soffice!! E poi è bellissima da vedere, la tua si mangia prima con gli occhi!! smack!

    • Antonella il said:

      Ciao Fabrizio, certo che puoi sostituirlo. Per quanto riguarda l’olio d’oliva, se è leggero si altrimenti il dolce sa di olio ( io lo utilizzo poco nei dolci perchè l’olio siciliano è abbastanza forte come sapore, è quando lo uso, ne metto la metà). In tutte le mie ricette ci trovi l’olio di arachide, perchè è leggero inodore e insapore, perciò lo preferisco 🙂

Lascia un commento