Taralli siciliani

I taralli siciliani, sono dei biscotti morbidi e profumati al limone rivestiti con glassa di zucchero. Un tempo venivano preparati soprattutto per la festa dei defunti, ma a me piacciono tantissimo e li preparo tutto l’anno.taralli siciliani

Andiamo alla ricetta

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di strutto
  • due uova
  • due limoni biologici
  • 20 g di ammoniaca per dolci
  • latte q.b.

Per la glassa a caldo

  • 1 kg di zucchero semolato
  • 250 ml di acqua

Per la glassa a freddo

  • 250 g di zucchero a velo
  • due cucchiai di latte
  • 4 cucchiai di succo di limone

Come preparare i taralli siciliani

Setacciate la farina sul tavolo e impastatela con lo strutto. Formate al centro un incavo e versate le uova leggermente sbattute, lo zucchero, l’ammoniaca, due cucchiai di succo di limone e la scorza grattugiata di entrambi i limoni. Impastate e versate poco latte alla volta, fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido. Pulite il tavolo e cospargetelo di farina, prelevate un pò di impasto e formate dei bastoncini lunghi 5-6 cm,  adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e infornate a 190° 200° per 25-30 minuti. Tirate fuori i biscotti e lasciarli raffreddare. Intanto cominciate a preparare la glassa, Mettete in una pentola l’acqua con lo zucchero e lasciate bollire fino che lo zucchero diventa prima liquido, poi denso,tenerlo ancora un altro pò sul fuoco. Versate lo sciroppo di zucchero a poco a poco in una ciotola, mescolate e quando diventa biancastro tuffateci dentro i biscotti pochi alla volta, rigirateli da tutte le parti e metteteli a raffreddare su una griglia da forno. Continuate così fino a glassare tutti i biscotti, ma fate attenzione a non far raffreddare troppo lo zucchero altrimenti si indurisce e non si attacca sui biscotti.  Se optate per la glassa a freddo, procedete così: stemperate lo zucchero con il latte e il succo di limone e sbattete il composto con una frusta finchè la crema diventa liscia. Spennellate i biscotti ancora tiepidi e lasciate asciugare in forno a 150° per 5 minuti.

Ed eccovi i favolosi taralli sicilianitaralli

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

15 thoughts on “Taralli siciliani

  1. Veeup il said:

    Super e super delizia, i classici biscotti che appena inizi a mangiare, poi non riesci più a fermarti….

Lascia un commento