Torta di sapa…..e tanti auguri a me!

Torta di sapa, profumata e colorata. Direttamente dalle tradizioni sarde.

torta di sapa 4

Oggi si celebra la Giornata Nazionale del Pane di sapa, evento promosso da Aifb. L’ambasciatrice è Cristina Tiddia di My Cooking Idea.

Banner Calendario

Grazie a questa occasione, ho la fortuna di conoscere un nuovo pane. E’ una ricetta sarda che si prepara durante la celebrazione dei Santi, quando il mosto è pronto per poter produrre la sapa. Quest’ultima è l’ingrediente fondamentale per questa preparazione conferendo il colore scuro e il gusto caratteristico di questo pane.

Purtroppo però, non trovando la sapa o mosto cotto, non ho avuto la possibilità di realizzare il pane! Ovviamente è un ingrediente difficile da reperire nelle mie zone.

Ma non mi sono abbattuta e ho cercato una soluzione. Mi sono informata con l’ambasciatrice e mi ha detto che si poteva fare anche la versione “tortosa”. Il problema rimaneva comunque, però girovagando qua e la ho scoperto che ci sono altre versioni di sapa che si possono preparare comodamente in casa: quella di fichi, quella di arancia e al miele!

torta di sapa 8

Ero molto entusiasta di questa scoperta e di poter contribuire a questa giornata. Tra tutte le ricette più accreditate per la sapa di arancia ho deciso di rifare quella del blog Andante con gusto di Patrizia. Aifb aveva organizzato un blog tour in Sardegna e lei era presente. Più affidabile di così…..

Una volta pronta l’ho trovata molto dolce. Così nella torta ho deciso di non aggiungere zucchero. Vi segnerò comunque una dose minima nel caso i vostri gusti fossero di versi dai miei. Sfornata, la torta va spennellata con un po’ si sapa e cosparsa con i diavoletti, piccoli zuccherini rotondi colorati. Anche quelli per me sono irreperibili, ho optato per le codette colorate.

Passiamo, dunque, alla preparazione…ma prima…auguri a me! Oggi, oltre a celebrare questa giornata nazionale del pan di sapa, festeggio il mio 24esimo compleanno gustandomi questo delizioso dolce!

torta di sapa 9

TORTA DI SAPA

Ingredienti per la sapa di arancia:

  • 1 lt di succo di arancia
  • 700 g di zucchero semolato

Ingredienti (per una tortiera da 22 cm):

  • 300 g di farina tipo 1
  • 400 ml di sapa + quella per spennellare, circa 20 ml
  • 2 uova
  • scorza di un limone bio e non trattato
  • 10 g di lievito per dolci
  • 25 g di uvetta
  • spezie (1/2 cucchiaino di cannella, 1/2 cucchiaino di noce moscata, 4 chiodi garofano ridotti in polvere)
  • 50 g di zucchero di canna (come dicevo prima, io non l’ho usato)

Preparazione:

  1. Iniziamo dalla sapa: mescolare in una capace pentola il succo d’arancia con lo zucchero, portare sul gas e far bollire a fuoco dolce per circa due ore, schiumando frequentemente. La sapa sarà pronta quando avrà un colore ambrato. Versatela in vasetti con chiusura ermetica e fatela raffreddare. Quando è rassodata si chiude e si conserva per alcuni mesi in frigorifero.
  2. Per la torta, versare in una ciotola le uova insieme alla sapa. Mescolare energicamente e aggiungere le spezie, l’uvetta e la scorza di limone.
  3. Accendere il forno a 180° in modalità statica. Imburrare e infarinare lo stampo.
  4. Unire la farina e il lievito, creare un impasto omogeneo e versare nella tortiera. Cuocere per 40 minuti. Far raffreddare e spennellare con la sapa tenuta da parte. Spolverizzare con le codette.
  5. Ecco pronta la torta di sapa…con un gusto e un colore inconfondibile, addolcirà le vostre giornate!

torta di sapa 7

(Visited 2.955 times, 1 visits today)
Precedente Pasta alla carbonara Successivo Tofeja a modo mio

11 commenti su “Torta di sapa…..e tanti auguri a me!

  1. Ciao Enrica, innanzitutto, anche se un po’ in ritardo, ti faccio i miei auguri per il tuo compleanno. Poi ti faccio i miei complimenti per la bellissima torta che sei riuscita a realizzare e ammiro la tua tenacia e la tua voglia di provare prodotti nuovi anche lontani dalla tua tradizione. Non trovando la sapa sei riuscita a destreggiarti con i prodotti che la natura ci offre in questo momento e sei riuscita a proporre un prodotto che non è per nulla lontano dal Pan di sapa oggi più diffuso e conosciuto! Bravissima e grazie per il tuo contributo!

    • Enrica il said:

      Ciao Cristina! grazie mille per gli auguri!
      E grazie anche per tutti i complimenti. La tua giornata è stata stimolante per me. Conoscere prodotti della nostra bella Italia è sempre fonte di ispirazione!
      Alla prossima!!!

  2. noi la facciamo diversamente, ovvero, la versione di casa è ricca di altri ingredienti, la sapa di arancia è deliziosa! io la classica la faccio in casa quando so che non posso prenderla sul posto, l’adoro, è il mio dolce preferito da sempre.. p.s. io ci festeggio il mio onomastico con questa torta tutti gli anni, guai se manca 😀

    • Enrica il said:

      Si, se non sbaglio ne ho vista una rua versione! È semplicemente fantastica, deliziosa dal sapore intenso e di casa come piace a me! Buon onomastico allora…e festeggialo con la nostra torta!!!! ☺☺☺

I commenti sono chiusi.