Sautè di cavolo cappuccio

Oggi vi voglio presentare uno stuzzicante contorno: sautè di cavolo cappuccio. E’ insaporito con semi di sesamo e curry ed è perfetto da servire con carni stufate o formaggi stagionati. Non è un contorno adatto ai bambini per via del cucchiaio di curry, ma volendo potete sostituire questa spezia con della curcuma e farete gustare la vostra preparazione anche ai più piccoli.

cappuccio verticale

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1/2 cavolo cappuccio
  • 1 cipolla bianca
  • 1 cucchiaio di curry ( o 1 cucchiaino di curcuma)
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • burro
  • olio evo
  • sale

Preparazione:

  1. Pulire il cavolo cappuccio, eliminando la parte di torsolo e le foglie esterne eventualmente sciupate. Tagliarlo finemente e lavarlo sotto l’acqua corrente. Affettare la cipolla molto sottile.
  2. Scaldare una padella con l’olio evo e una noce di burro e soffriggere la cipolla. Unire il cavolo cappuccio e cuocere a fuoco alto per 3-4 minuti mescolando spesso.
  3. Insaporire con il curry o la curcuma e il prezzemolo e girare bene. Cuocere per 15 minuti e spolverizzare con i semi di sesamo.
  4. Servire il sautè di cavolo cappuccio ben caldo.
(Visited 3.081 times, 1 visits today)
Precedente Pane alla zucca Successivo Strudel di mele