Padellata di zucchine e fagiolini

La padellata di zucchine e fagiolini è un contorno semplice ma ottimo accompagnamento a carni e pesce. Con solo 150 k/cal a porzione (una porzione è 100 g), porterete in tavola un esplosione di sapori primaverili! Le verdurine croccanti sapranno conquistare il palato anche dei più raffinati.

padellata zucchine e fagiolini

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 g di fagiolini
  • 400 g di zucchine
  • 1 cipolla
  • 3-4 cucchiai di brodo vegetale
  • 2 rametti di timo
  • 1/2 limone
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Lavare e togliere la parte in eccesso dei fagiolini e delle zucchine; e mentre si compie questa operazione, portare ad ebollizione abbondante acqua dove si andranno a scottare gli ortaggi per far mantenere loro il colo verde brillante.
  2. Tagliare le zucchine a pezzi abbastanza grandi e scottarle per 3-4 minuti. Scolarle e metterle in una ciotola con acqua e ghiaccio. Ripetere la stessa operazione per i fagiolini.
  3. Mentre le verdure si raffreddano, tritare grossolanamente la cipolla e metterla in un’ampia padella senza aggiungere grassi. Farla stufare con un cucchiaio di brodo.
  4. Non appena la cipolla risulterà morbida, unire le zucchine, che avrete ridotto a rondelle, e i fagiolini. Far saltare un paio di minuti e aggiungervi il brodo rimanente. Aggiustare di sale e unire le foglioline di timo. Cuocere per 3 minuti a fiamma vivace.
  5. Spegnate e preparate il condimento: versate in un barattolo l’olio, il succo di 1/2 limone, sale e pepe. Agitare energicamente e versare sulla padellata di zucchine e fagiolini. Girare e servire tiepidi.
(Visited 2.938 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti gialli al limone Successivo Biscotti ricoperti con cioccolato di Modica