Insalata di riso venere con salsa di pomodori

L’insalata di riso venere con salsa di pomodori servita nei bicchieri è un simpatico modo per proporre diversamente questo classico piatto. Da notare l’utilizzo del riso venere, che sarà ancora più d’effetto per i vostri ospiti. Segnatevi la ricetta, perfetta per l’estate.

insalata di riso venere

Ingredienti (per 4 persone):

  • 280 g di riso venere
  • 150 g di piselli sgranati freschi
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 3-4 falde di peperoni grigliati
  • 300 g di pomodori
  • 250 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 limone
  • 6 g di gelatina in fogli
  • 2-3 cucchiai di ricotta
  • zucchero
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio evo
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Portare ad ebollizione acqua salata e scottare i pomodori. Togliere la buccia, frullarli con un pizzico di zucchero, l’aglio fatto a pezzetti, un filo d’olio, sale e pepe. Metterli a scolare in un colino in modo che perdano la maggior parte dell’acqua di vegetazione
  2. Cuocere il riso venere al dente per 35-40 minuti. Scolarlo e passarlo sotto l’acqua corrente fredda. Condirlo con un cucchiaio d’olio e metterlo da parte. In un padella cuocere i piselli mantenendoli croccanti per 5-7 minuti. Tagliare in 4 i pomodorini, tritare grossolanamente il basilico e fare a pezzettini i peperoni precedentemente grigliati.
  3. Ora condire il riso venere con tutto gli ingredienti tranne il frullato di pomodoro. Suddividere l’insalata di riso nei 4 bicchieri capienti.
  4. Sciogliere la gelatina in acqua fredda e scaldare 4 cucchiai di frullato di pomodoro. Versarvi all’interno la gelatina ammorbidita e scioglierla del tutto. Unire il resto del frullato e suddividerlo nei bicchieri. Metterli in frigo per 3-4 ore. Servire freddi con due foglie di basilico. Se gradite potete fare alcuni bicchieri con il frullato e alcuni con la ricotta.
(Visited 1.765 times, 2 visits today)
Precedente Besciamella Successivo Piadine di peperoni e pollo con crema di yogurt