Confettura di zucca e amaretti

Prende il via il periodo delle conserve autunnali, partendo dalla confettura di zucca e amaretti. Semplice da fare, molto gustosa, può essere servita anche in accompagnamento a formaggi. Io però la preferisco al mattino, su delle buone fette biscottate inzuppate nel latte caldo.

Le dosi che vi darò sono per uno, massimo due barattoli. E’ il primo anno che sperimento la confettura di zucca, quindi non sapevo se mi sarebbe piaciuta. Ma visto il grande successo ricevuto, il prossimo anno mi darò più da fare.

confettura di zucca e amaretti verticale

Ingredienti (per due barattoli da 250 ml):

  • 1 kg di zucca (pulita sono circa tra i 600 – 500 g)
  • 300 g di zucchero semolato (io alla fine ne ho usato solo 200 g , fin troppo dolce per me)
  • 1/2 limone (il succo)
  • 50 g di amaretti
  • cannella a piacere

Preparazione:

  1. Togliere la buccia e i semi alla zucca. Tagliarla a pezzi piccoli e metterla in una casseruola. Aggiungere lo zucchero e il succo di limone. Cuocere a fuoco medio fino a quando la zucca non si sarà sfaldata (circa 30 minuti).
  2. Nel frattempo sbriciolare gli amaretti. Frullare con il mixer ad immersione la zucca ormai ridotta quasi in purea e aggiungere la cannella a vostro piacere e gli amaretti. Rimettere sul fuoco e cuocere per altri 10 minuti.
  3. A questo punto, non vi servirà mettere sottovuoto la confettura di zucca, perchè non ne sarà venuta tanta. Se volete invece prepararne di più e conservarla, fate come sempre. Invasate la confettura di zucca bollente nei barattoli appena sterilizzati, chiudere e mettere a riposare a testa in giù.
  4. Gustare la vostra confettura di zucca e amaretti come più vi piace… si può anche utilizzare per farcire delle semplici crostate o in abbinamento a ciambelloni.

confettura di zucca e amaretti verticale con cucchiaino

(Visited 4.789 times, 11 visits today)
Precedente Grissini con lievito madre Successivo Confettura di castagne