Spaghetti di soia saltati con verdure e arachidi

Attribuire la “paternità” degli spaghetti è davvero un impresa ardua. Da tantissimi anni il mondo si interroga su questo mistero: < ma gli spaghetti li hanno inventati gli italiani o i cinesi? > beh chiunque li abbia inventati ne deve andar fiero, sono sicuramente tra i formati di pasta più apprezzati e più versatili.

Quest’oggi nella ricetta seguente daremo spazio alla fazione orientale di questo dibattito presentandoli in una versione asiatica di spaghetti di soia con salsa di soia, verdure e arachidi tostati.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 7 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Spaghetti di riso 120 g
  • verdure miste 50 g
  • Arachidi 4
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Salsa di soia 3 cucchiai

Preparazione

  1. In questa ricetta facilissima la parte più semplice è proprio la cottura degli spaghetti di soia, occorrono pochi minuti e non scuoceranno mai 😉

    Iniziamo la preparazione tagliando grossolanamente le verdure e pulendo gli arachidi privandoli della pellicina esterna, tritandoli e facendoli tostare in padella senza grassi per qualche minuto.

  2. In una padella aggiungiamo l’olio e le verdure che faremo soffriggere a fiamma vivace per qualche minuto, non devono appassirsi molto ma devono restare croccanti.

  3. Nel frattempo versiamo in un recipiente dell’acqua a circa 90° (poco prima dell’ebollizione) e aggiungiamo gli spaghetti di soia; li lasciamo in ammollo per qualche minuto.
    Quando gli spaghetti saranno gonfi sono pronti per essere saltati in padella.

  4. Versiamo gli spaghetti in una padella antiaderente con un filo di olio evo e aggiungiamo le verdure e la salsa di soia facendo saltare il tutto a fiamma vivace e amalgamando tutti gli ingredienti.

  5. Impiattiamo gli spaghetti aggiungendo gli arachidi tostati e un filo di olio a crudo.

Note

Precedente Risotto al vino bianco (Iseldo Ancestrale) e gorgonzola Successivo Risotto tonno e piselli

Lascia un commento