Crema di melanzana

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Melanzane
  • 1 Carota
  • 1/2 Cipolla
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. 1) Lavate bene le melanzane e togliete il peduncolo.

    2) Tagliate a tocchetti piccoli e ponete in una teglia aggiungendo la carota e la cipolla. Condite il tutto con olio e sale.

    3) Mettete in forno a 250°C/45min circa ( ricordate di dare una rigirata a metà cottura!)

    4) Appena pronte, sfornate. Riponete in una ciotola. Se sembrano troppo asciutte aggiungete un po’ d’olio d’oliva e infine il prezzemolo.

    5) Passate al passaverdure o con il frullatore, fino a renderla crema.

    6) Una volta pronta, aggiungete del formaggio grattugiato*, amalgamate ed è pronta per essere gustata!

Piccoli consigli

# Potete utilizzarla per condire la pasta, semplice o aggiunta alla passata di pomodoro.
# Ottima da gustare a mo’ di patè su crostini di pane, o come piace me, con i crackers integrali.

# Se non utilizzate subito, potete conservarla in congelatore. Io ho utilizzato dei bicchieri di plastica grandi, o se volete potete utilizzare quelli piccoli da caffè. Riempite fino a colmare e riponete in freezer.

*Piccolo suggerimento: non aggiungete il formaggio se dovete conservare in freezer, la crema farebbe cattiva conservazione e potrebbe alterare il sapore!! Potete tranquillamente aggiungere in un secondo momento, quando la utilizzerete.

È un ottimo metodo per avere qualcosa di pronto, per una soluzione dell’ultimo minuto. Basta semplicemente farlo sciogliere in padella con un filo d’olio… et voilà… la crema è pronta!!

/ 5
Grazie per aver votato!
Antipasti, Contorni

Informazioni su ilricettariodimarylu

Mi chiamo Maria Lucia, ho 32 anni, sono nata a Varese, ma da quando avevo due anni, vivo in Sicilia. Ho un diploma di accompagnatore e tecnico turistico, ho frequentato l'Università di Agraria di Catania, Corso di Laurea in Scienze Tropicali e Subtropicali... ma a "8 passi" dalla Laurea mi sono fermata. Adesso abito a Ragusa, sono sposata con Mario e abbiamo due splendidi bimbi, Antonio Luca di 6 anni e mezzo e un piccolo birbante di 2 anni che si chiama Emanuele. Perché questo blog? Mmmm... Vediamo, ho tante passioni: la musica, la fotografia, la recitazione e l'arte in genere, mi piace viaggiare... Ma la cosa che predomina su tutte... è la cucina!! Diciamo che tutto sommato sono una buona forchetta... e mannaggia a me, si vede pure...

Precedente Piatto fantasia Successivo Torta al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.