MERINGHE

meringhe_cioccolato

INGREDIENTI
albumi
zucchero semolato nella misura del doppio del peso degli albumi
cioccolato fondente fuso (facoltativo)

PROCEDIMENTO
Scaldare l’albume in un pentolino direttamente sul fuoco, oppure a bagnomaria (ci metterà più tempo, ma per chi non è molto esperto è meno rischioso), con 1/3 dello zucchero mescolando continuamente con una frusta.
Portare a temperatura di 60°.Togliere dal fuoco e montare con la frusta elettrica o nella planetaria a neve ferma a velocità media.A questo punto aggiungere lo zucchero a due cucchiaiate per volta continuando a sbattere con la stessa velocità fino a che non si sia raffreddato completamente.Quando la meringa è bella uniforme e lucida, metterla in una sac à poche, o prenderla con il cucchiaio, e sistemarla a ciuffi sulla leccarda coperta da cartaforno.La temperatura del forno ventilato dev’essere 80°-90° e le “spumiglie” vanno infornate per 2 ore, poi si spegne e si lasciano dentro per 5 ore.Di solito le preparo la sera e, quando spengo il forno, le lascio là tutta la notte.Si conservano bene per un paio di settimane circa, dentro una scatola di latta.Volendo si possono intingere nel cioccolato fuso.

I commenti sono chiusi.