Crea sito

POLPETTE DI CARNE FRITTE: TRADIZIONALI, CROCCANTI FUORI E MORBIDE DENTRO

Ora facciamo una scommessa: riuscite per caso a trovare qualcuno che non ami le polpette?! Vedete?! Praticamente impossibile! E poi, da buon pugliese, sulla nostra tavola domenicale non mancano mai. Queste POLPETTE DI CARNE FRITTE sono quelle TRADIZIONALI, CROCCANTI FUORI E MORBIDE DENTRO, quelle che facevano le nostre nonne. E del resto si sa, le nonne non sbagliano mai una ricetta! Carne, uova, formaggio, prezzemolo e pane e vedrete che il gioco è fatto!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gmacinato di carne misto
  • 1uovo
  • 100 gGrana Padano DOP
  • 80 gpane (sarebbe circa metà panino)
  • latte (per bagnare il pane)
  • 1 spicchioaglio
  • sale
  • prezzemolo

Per friggere

  • 1 lolio di arachide

Preparazione

  1. Bagnate il pane con il latte fino ad ammorbidirlo.

    Tritate finemente il prezzemolo.

    Ora unite insieme macinato, uovo, grana, prezzemolo, pane, aglio (scegliete se schiacciarlo oppure farlo a pezzettini piccoli), sale e mescolate fino a ottenere un impasto bello compatto.

    Formate le vostre polpette.

    Fate scaldare l’olio e, una volta a temperatura, cominciate a tuffarci dentro poche polpette per volta.

    Friggete fino a che non saranno belle dorate.

NOTE

Per un sapore più deciso potete scegliere di mettere anche del pecorino.

Se il vostro composto risulta eccessivamente appiccicoso aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato.

Sarebbe meglio se, prima di friggerle, metteste le polpette per un po’ in frigo in modo che tutti i sapori si sprigionino tra loro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.