GNOCCHI DI PATATE CON BURRO, ROSMARINO E FUNGHI

Quello che vi propongo è un modo semplicissimo ma allo stesso tempo molto gustoso per condire dei semplici gnocchi di patate. Il burro si aromatizza al rosmarino mentre va a fuoco lento e i funghi croccantini grazie a una veloce rosolatura faranno della vostra pietanza una vera bontà.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gGnocchi di patate
  • 1 spicchioAglio
  • 350 gFunghi champignon
  • 40 gBurro
  • 2 ramettiRosmarino
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

  1. Schiacciate lo spicchio di aglio e mettetelo in padella con un filo di olio. Fate ben rosolare.

    Aggiungete ora i funghi tagliati finemente.

    Mescolate velocemente, aggiungete un pizzico di sale e coprite la padella.

    Quando i funghi avranno rilasciato la loro acqua, togliete il coperchio e aggiungete il prezzemolo tritato e continuate la cottura fino a che l’acqua non sarà del tutto evaporata e i funghi cominceranno a fare una crosticina dorata.

    A questo punto mettete da parte i funghi e nella stessa padella fate sciogliere il burro.

    Quando sarà sciolto aggiungete i rametti di rosmarino e portate la fiamma al minimo.

    Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente.

    Appena verranno a galla, trasferiteli in padella con il burro e aggiungete i funghi.

    Servite gli gnocchi ben caldi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente RISOTTO AL POMODORO Successivo GNOCCHETTI DI PATATE 'CACIO E PEPE' CON CRUDO DI GAMBERI

Lascia un commento