GNOCCHETTI DI PATATE ‘CACIO E PEPE’ CON CRUDO DI GAMBERI

Se già vi parlo della ‘cacio e pepe’ sappiamo già che ci troviamo davanti a un sapore inconfondibile e fantastico. Ma ho deciso di dare questo condimento a degli gnocchetti di patate e di impreziosire il tutto con dei gamberi a crudo tagliati al coltello e marinati con del succo di limone. Vi garantisco che la temperatura calda degli gnocchetti e quella fredda del crudo manderanno le vostre papille gustative al settimo cielo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gGnocchetti di patate
  • 100 gPecorino romano
  • q.b.Pepe nero
  • 3Gamberi
  • 1Limoni
  • 1 cucchiainoOlio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Private i gamberi di testa e carapace, poi del loro budello attraverso una piccola incisione sulla parte superiore.

    Ora tagliateli in pezzi piuttosto piccoli e aggiungete un po’ di succo e scorza di limone, poi un cucchiaino di olio e un pizzico di sale.

    Mettete in frigo per una decina di minuti.

    Portate a bollore l’acqua per gli gnocchi.

    Grattugiate il pecorino romano, poi aggiungete un po’ di acqua bollente fino a ottenere un composto compatto (come una pomata).

    In una padella macinate il pepe e fatelo tostare.

    Sfumate con un mestolo di acqua.

    Cuocete gli gnocchi e appena vengono a galla trasferiteli in padella con il pepe.

    Spegnete il fuoco e aggiungete il vostro composto di pecorino e mescolate fino a che non si sarà formata una bella crema (se occorre, aggiungete un po’di acqua di cottura).

    Servite i vostri gnocchetti caldi e aggiungete sopra il vostro crudo di gamberi con un po’ di scorzetta di limone.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente GNOCCHI DI PATATE CON BURRO, ROSMARINO E FUNGHI Successivo ORECCHIETTE CON ZUCCHINE, SPECK E STRACCHINO

Lascia un commento