GNOCCHETTI AI PORCINI E PECORINO

Un piatto questo che profuma meravigliosamente di autunno. I funghi porcini incontrano il pecorino romano per un’esplosione di sapori in bocca levigata dal fattore delicato e vellutato degli gnocchetti di patate. Da provare assolutamente!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gGnocchetti di patate
  • 30 gFunghi secchi
  • 1 spicchioAglio
  • 50 gPecorino romano
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. Mettete in ammollo i funghi porcini secchi per almeno una ventina di minuti.

    Schiacciate lo spicchio di aglio e fatelo rosolare in padella con un filo di olio.

    Aggiungete i funghi porcini secchi e fate cuocere.

    Aggiungete un po’ dell’acqua in cui sono rinvenuti in modo che non si attacchino e un pizzico di sale.

    Cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua.

    Appena vengono a galla, trasferiteli in padella coi funghi.

    Se necessario aggiungete un mestolo di acqua e fate ben amalgamare.

    Aggiungete il pecorino, il pepe e il prezzemolo e mescolate per bene.

    Servite ben caldi!

NOTE

Ovviamente potete scegliere di usare i funghi che più vi piacciono.

Se usate quelli surgelati, cercate di regolare bene le quantità di liquido in modo che non si crei un vero e proprio brodo!

Precedente RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON MAZZANCOLLE Successivo CALAMARATA CON PESTO DI PISTACCHI, TONNO E SCAMPI

Lascia un commento