Torta di mele con farina di castagne

In questi giorni ho visto tante torte di mele  e siccome è uno dei miei dolci preferiti mi è presa voglia di farne una ma… in casa non piace tanto quanto a me e allora visto che avevo un avanzo di farina di castagne e che i dolci come il castagnaccio o questo, piacciono ho pensato di fare un mix e vedere cosa poteva venire fuori…
Il risultato è una torta di mele rustica e particolare, non il classico dolce con tantissime mele, ma un sapore diverso come solo la farina di castagne sa dare, in questo modo ho accontentato tutti anche se io sogno una bella fetta di torta di mele alla panna nappata con crema inglese…e ora che ci penso questa delizia non l’ho acora postata quindi prossimamente arriverà perchè un dolce così merita di essere condiviso.

Ingredienti:

3 uova codice 0
150 gr di farina di castagne
100 gr di farina 00
70 gr di burro 
150 gr di zucchero
1 bustina di lievito vanigliato
1 bicchiere di latte
2 mela
la buccia di un limone grattugiata
succo di limone q.b.
zucchero al velo per guarnire
Preparazione:
Affettare con una mandolina la mela a fettine sottili, irrorarla con il succo di un limone per non farla annerire e metterla da parte. Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere le farine setacciate, la buccia grattugiata, il burro fuso, ma freddo e per ultimo il lievito, amalgamare molto bene il tutto poi aggiungere metà fette di mele lasciando l’altra metà da parte per decorare la superficie.
Imburrate uno stampo non troppo grande versateci il composto, livellate bene ricoprite con le mele messe da parte, pressate la superfice con il dorso di un cucchiao e cospargete con un pò di zucchero. Infornate a 160°-180° a secondo del forno per circa 40 minuti, se dovesse scurirsi troppo coprite il dolce con un foglio di carta allumino e proseguite la cottura. Prima di sformarla fare la prova stecchino.
Servire fredda spolverata con zucchero a velo.

44 thoughts on “Torta di mele con farina di castagne

  1. E’ vero, tutte a postare torte di mele!!!Ma sono sempre buone e confortevoli. Questa tua versione con la farina di castagne mi incuriosisce tanto!

  2. Già le torte con le mele sono sempre buone, se poi ci metti anche la farina di castagne l’abbinamento è ottimo!
    Grazie di essere passata a trovarmi mi unisco volentieri ai tuoi lettori!
    un abbraccio
    Vale

  3. Mi piace questa torta di mele con quel gusto particolare dato dalla farina di castagne, bravissima ottima ricetta!!!!!
    Ciao, un abbraccio e buona giornata :))

  4. In attesa della torta di mele nappata di crema inglese,mi godo questa tortina che con quella farina di castagne,dev’essere rustica e particolare!Da provare sicuramente,un bacione!

  5. Ma lo sai che di farina di castagne ne ho ancora e che mi piace immensamente? Chissà che delizia questa tortina alle mele! :D Se te ne avanza un fettino me lo dici e corro da te, così sarà doppiamente un piacere: potrò abbracciarti dal vero e potremo godere insieme di questa bontà! Un bacio! :D

  6. Ciao Carissima, sono passata ad invitarTi al mio primo giveaway (direi inaugurale!…il mio blog è online da 3 mesi ma non ho mai “ufficializzato” la cosa).

    Ti aspetto
    Antonella

  7. Io non mi tiro mai indietro davanti a una fetta di torta di mele…sia con panna o con farina di castagne. Devo però confessarti che appena ho letto “alla panna nappata con crema inglese” mi è venuta l’acquolina in bocca

  8. ottimo esperimento e ottima riuscita. Ho giocato anch’io con la farina di castagne, prima o poi pubblicheròi risultati,
    ti abbraccio ciao Reby

  9. Io adoro tutte le torte di frutta. Questa tua torta di mele dev’essere una delizia e non sapevo che si potesse usare la farina di castagne. Che dici se provo mettendo le banane al posto delle mele? Un caro abbraccio fra

  10. la torta di mele è la preferita di mio padre e sicuramente proverò a fare la tua che mi sembra geniale!!!..sono nuova e ho aperto il mio blog da poco, ti ho aggiunta ai mie preferiti, magari se tu volessi ricambiare ne sarei felice, spero di entrare nel cuore della gente perché ci metto tutta la passione che posso e probabilmente a 35 anni ho capito cosa mi piace fare…meglio tardi che mai…allora ti aspetto ciao e io mi chiamo Gabila

  11. Ma insomma…! tutti a dire quanto deve essere buona questa torta… ma c’è almeno qualcuno che l’ha fatta e che mi sa dire come è venuta?
    Ciao da Assunta.

    • Cara Assunta, posso confermartelo io che è molto buona, ovviamente se ti fidi…ormai chi mi segue e mi conosce sa che posto solo ricette provate, collaudate e che abbiano riscosso successo in famiglia.Fin’ora nessuno si è mai lamentato di un flop, casomai può non piacere per gusti personali, ma non per dosi sbagliate etc.
      Spero ti basti e se mai la proverai aspetto un tuo giudizio, a presto :-)

Comments are closed.