Torta di mele caramellata con cuore di crema pasticcera

tortamele Era da tanto che volevo provare a fare la torta di mele perfetta per me e finalmente ci sono riuscita. Credo che non modificherò mai più questa ricetta, perché il risultato mi ha esaltato e spero faccia lo stesso effetto anche a voi…Volevo un dolce con una parte croccantina, ma non troppo e poi una pasta morbida, ma non mallopposa ed un cuore di crema. Per riuscirci ho utilizzato come base la ricetta della ” ciambella alla panna” di mia zia, arricchita con le mele e la crema pasticcera il tutto versato su mele caramellate.
Può sembrare laboriosa, ma in realtà si fa abbastanza velocemente soprattutto se avete il Bimby, ma al solito vi spiego la ricetta anche senza.

Se poi come me siete golose di dolci alle mele vi consiglio di provare anche:

Torta di mele con farina di castagneFrittelle di mele, Crostata di mele e mandorle, Crostata meringata di mele verdi e arance

Ingredienti:
per la base

  • Panna 250 gr
  • zucchero 250 gr
  • farina 250 gr
  • 1 bustina di lievito
  • 3 uova codice 0 oppure 1
  • 1 grossa mela gialla dolce
  • il succo e la buccia di un limone

Per la crema pasticcera:
2 tuorli
un po’ di semi di vaniglia o mezza bustina di vanllina
25 gr di fecola o frumina
50 gr di zucchero
250 gr di latte intero

Per la mela caramellata:
1 mela gialla
zucchero q.b
acqua q.b

Preparazione con il Bimby:
Prima di tutto preparare la crema: mettere tutti gli ingredienti nel boccale e cuocere 6-7 minuti a 90° vel.4. Mettere da parte. Tagliare con la mandolina la mela ed irrorarla con il succo di limone. Nel boccale pulito tritare zucchero e buccia di limone bel 7 per qualche secondo poi mettere la farfalla aggiungere le uova e montare a vel 4 per un minuto poi aggiungere il resto degli ingredienti ( meno che la mela) ed amalgamare per un paio di minuti a bel 5. A questo punto aggiungere la mela amalgamare con un cucchiaio di legno. A parte preparare in un pentolino il caramello versando un po’ di zucchero e un po’ d’acqua, lasciare imbiondire bene e poi aggiungere l’altra mela tagliata anch’essa con la mandolina, girare velocemente e poi versare in uno stampo di silicone oppure sul fondo di uno stampo ricoperto con carta forno. Sul caramello versare a questo punto l’impasto del dolce e successivamente su quest’ultimo mettere a cucchiaiate la crema sparsa, basterà metterla  in superficie tanto poi affonda da sola. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti. Prima di sfornare fare la prova stecchino.

Preparazione manuale:

Prima di tutto preparare la crema,  con un frusta amalgamare i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere la frumina, girare fino ad ottenere un composto senza grumi, a parte portare a bollore il latte con i semi di vaniglia, poi versare a filo sul composto di uova sempre girando con la frusta, rimettere sul fuoco e far cuocere lentamente fino a quando sarà addensato. Lasciare raffreddare.
Grattugiare la buccia del limone e mettere da parte. Tagliare con una mandolina  la mela a fettine sottili, spruzzarle di limone e mettere da parte. Girare molto bene lo zucchero con i tuorli, aggiungere la farina setacciata, la buccia del limone, le mele  ed il lievito, diluire, sempre mescolando, con la panna, infine aggiungere gli albumi montati a neve. A parte preparare in un pentolino il caramello versando un po’ di zucchero e un po’ d’acqua, lasciare imbiondire bene e poi aggiungere l’altra mela tagliata anch’essa con la mandolina, girare velocemente e poi versare in uno stampo di silicone oppure sul fondo di uno stampo ricoperto con carta forno. Sul caramello versare a questo punto l’impasto del dolce e successivamente su quest’ultimo mettere a cucchiaiate la crema sparsa, basterà metterla  in superficie tanto poi affonda da sola. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti. Prima di sfornare fare la prova stecchino.

tortamele2

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me.  Per farlo cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

17 thoughts on “Torta di mele caramellata con cuore di crema pasticcera

  1. E ti credo che non la cambi più..guarda che roba!!! impasto con lapanna equindi super soffice.. poi mele.. crema.. mamma che voglia di una fetta ora.. un abbraccio e buona domenica :-D

  2. Amo i dolci con le mele quindi non posso non apprezzarla e provarla!!!
    Complimenti davvero!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

  3. e23zsì effettivamente laboriosa,( non ho il bimby), ma il risultato premia , la tua è perfetta, un abbraccio ciao Reby

  4. Ciao! Ho provato ieri a fare la tua ricetta (con bimby)! Ho omesso però la parte del caramello. Crema pasticcera buonissima. Però la torta non ha lievitato (Nonostante sia buonissima lo stesso). Ma le mele da mettere nell’impasto sono da irrorare con lo zucchero? E il succo del limone va versato nell’impasto con gli altri ingredienti?
    Non capisco come mai non sia riuscita. Sicuramente riproverò.
    Grazie! :)

    • Ciao, allora io le mele le irroro con il limone appena tagliate così non anneriscono e poi una volta pronto l’impasto le aggiungo. Non capisco perché non abbia lievitato, io normalmente utilizzo una bustina di paneangeli e diventa bello alto…fammi sapere se ripeti :-)

      • Ah ok mi sembrava strano fosse da irrorare con lo zucchero e aggiungere all’impasto il succo di un limone! Prova a rileggere la ricetta ;)
        Probabilmente è stato il limone a non farla lievitare.. Non saprei!
        Grazie comunque! Sicuramente riproverò a farla!! :)

        • Grazie Vera, non mi ero accorta dell’errore…comunque non credo che sia stato il limone a non farla lievitare. L’hai fatta manualmente o con il Bimby? In caso tu l’avessi fatta senza Bimby, magari gli albumi non erano montati a sufficienza…fammi sapere ;-)

          • Con Bimby! Sarà che io ho preparato gli ingredienti e indicavo a mio marito cosa fare :P
            Colpa sua sicuramente! Ahahahahah

    • Andrea è perfetta così credimi, quantità più che giusta per conservare leggerezza. Ormai la base la faccio da anni, ricetta più che collaudata. Mi farebbe piacere se tu la provassi così poi mi fai sapere il tuo parere :-)

Comments are closed.