Filoncini di pane integrale

La ricetta che vi propongo, sono questi filoncini con la farina integrale che rispetto a quella normale e molto più leggera, ho notato che nella fase di lievitazione e minore rispetto a quella ordinaria.Preparare il pane integrale in casa è molto facile potete anche usare due farine diverse, quella integrale e quella bianca per avere un prodotto più morbido, ma io nella mia ricetta preferisco usare solo la farina integrale, il pane risulterà più croccante lo potete preparare facilmente in casa e sostituirlo al comune pane bianco, può essere ideale per chi deve seguire una dieta ipocalorica.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2/3 ore
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina integrale
  • 300 ml Acqua
  • 13 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 2 cucchiaini Sale
  • 3 cucchiai Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Cominciamo a mettere il composto con il lievito e la farina nella planetaria, selezionare la velocità 2

  2. Una volta finito, ricavate una palla di circa 800 gr ricopritela con la pellicola trasparente circa 10 minuti.

  3. Tagliamo la palla in quattro pezzi schiacciateli e cominciare a rollare i filoncini.

  4. Una volta ricavati i filoncini praticate delle incisioni e li ricopriamo con la pellicola trasparente.

  5. Trascorsi quasi tre ore riponete in forno a 180 gradi per 20 minuti, inserite anche una terrina con dell’acqua questa faciliterà la lievitazione.

Procedimento

Cominciamo ha mettere in un misurino l’acqua il lievito l’olio lo zucchero e infine il sale mescolate tutto per bene tutti gli ingredienti si devono squagliare e formare una schiuma sopra il bicchiere, se usate la planetaria montare la frusta ad uncino riponiamo il composto e cominciamo con metà farina facendo amalgamare bene cosi via, l’impasto dovrà risultare morbido e bello compatto, uscitelo dalla macchina e formate una palla di circa 800 gr ricopritela con la pellicola trasparente per circa 10 minuti dopo di che tagliate l’impasto in quattro pezzi mettete un po di farina per lavorarlo, lo schiacciate nel centro e cominciare a rollare il filoncino, come si vede in FOTO date una spolverata di farina e ripetete l’operazione per gli altri filoncini, ricopriteli nuovamente con la pellicola trasparente e lasciare riposare circa 2/3 ora al massimo, accendete il forno e impostate la temperatura 180 gradi ventilato per 20 minuti, dentro riponete una terrina con un po d’acqua questa formerà del vapore e faciliterà la lievitazione, vi raccomando forno preriscaldato, controllare sempre la cottura.

Ps: per le altre ricette clicca qui.

Precedente Farfalle con uovo e peperoni Successivo Penne arrabbiata con pomodoro fresco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.