Trofie primavera – ricetta della domenica

Print Friendly

La ricetta delle trofie primavera è forse una delle poche inventate di sana pianta da mia madre e me; della serie “Dimmi cosa hai nel frigo, e ti dirò cosa mangiare”. Domenica scorsa è successo proprio questo: “cosa ci facciamo con funghi, zucchine e un po’ di panna avanzante da quella montata per la granita?” Le trofie! Ed eccoci qua con un piatto ricco, ma fresco che speriamo sia di buon auspicio all’arrivo della bella stagione.

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di trofie fresche
4 zucchine
500 gr di funghi cardoncelli
200 ml di panna fresca
200 gr di passata di pomodoro
50 ml di vino bianco (mezzo bicchiere)
olio q.b.
1 spicchio d’aglio
formaggio parmigiano q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Iniziare lavando accuratamente le zucchine e quindi grattugiarle, ottenendo dei fili sottili, usando i fori più larghi della grattugia, e mettere da parte.

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Quindi, pulire per bene i funghi con un panno umido e con un coltellino eliminare la parte più esterna del gambo; quindi tagliarli a fettine sottili. In una padella dai bordi alti versare un paio di cucchiai di olio e l’aglio tagliato a metà che poi dovrà essere tolto; far soffriggere per un paio di minuti a fiamma bassa, eliminare l’aglio, aggiungere i funghi, sfumare con il vino bianco e far cuocere a fiamma allegra per circa 10 minuti.

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Aggiungere quindi la passata di pomodoro e lasciar cuocere per altri 7 minuti, abbassando la fiamma. Nel frattempo, cuocere le trofie in abbondante acqua salata seguendo le indicazioni di cottura riportate sulla confezione e due minuti prima del termine della cottura unire alle trofie le zucchine precedentemente grattugiate.

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Scolare il tutto e aggiungerlo al condimento di funghi e pomodoro. Amalgamare con delicatezza e aggiungere la panna fresca, sempre a fiamma bassa.

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Far addensare la salsa, aggiustare di sale e pepe e servire le trofie primavera con una spolverata di parmigiano. Bon Appetit!

Trofie primavera de "Il Parco Dei Matti"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*