Amo il sushi, e la cucina giapponese in generale, il salmone crudo che si scioglie in bocca..

La prima volta che sono stata in un ristorante giapponese 5 anni fa ero un po’ scettica…io romagnola doc pesce crudo???? Mai! Ed invece è stato amore puro, tanto che ormai le uscite a cena avvengono quasi solo al ristorante giapponese assolutamente non all You can eat (a parte una sola eccezione a Ravenna) o comunque dove si mangia pesce crudo di qualità.

Ho provato più volte a farlo anche a casa, dove utilizzo però pesce affumicato o tonno cotto…e viene bene.

Fondamentale prima di tutto avere almeno la stuoina da sushi, io l’ ho presa in un KIT x preparare il sushi in casa dove c’era già alga, riso e salse…per iniziare si hanno ottimi risultati…

 

Piatto Main Dish
Cucina Giapponese
Porzioni 2 abbondanti

INGREDIENTI
300 gr riso giapponese a chicco piccolo
mezzo bicchiere aceto di riso o di mele
2 cucchiai zucchero semolato
mezzo cucchiaino sale
Ripieno uramaki salmone, avocado, philadelphia
mezzo avocado
3 fogli alga nori
120 gr salmone affumicato
100 gr Philadelphia
q.b. semi di sesamo nero o bianco
I

STRUZIONI
Lavare il riso in acqua fredda finchè non smetterà di rilasciare l’amido, finchè l’acqua non diventerà abbastanza limpida, lasciarlo a bagno 15 minuti poi scolarlo bene e lasciarlo riposare 10 minuti. Mettere il riso in una pentola coperto dall’acqua con una dose di acqua pari al suo peso (300 ml) a fuoco alto finchè non bolle, al bollore abbassare la fiamma e cuocere 10-15 minuti stando attenti che non si attacchi…poi toglierlo dal fuoco e farlo riposare 15 minuti.
Posare il riso in una pirofila abbastanza larga, sciogliere lo zucchero, sale ed aceto e rovesciare la miscela sul riso, stenderlo nella pirofila con un cucchiaio di legno poi mettere il riso tutto da una parte così che non si secchi. coprirlo con un panno e farlo riposare.
Facciamo gli Uramaki
Dividere nel senso della lunghezza l’avocado facendo un bastoncino di circa 1 cm, ricoprire la stuoina con pellicola trasparente, dividere in 2 ciascun foglio di alga nori nel senso della larghezza, e sistemarne una parte nella stuoina da sushi, bagnare le dita con acqua messa in una ciotola e stendere un quarto del riso sull’alga e cospargerlo di semi di sesamo. Rovesciare l’alga in modo che il riso tocchi la stuoina, sistemate salmone, formaggio ed avocado al centro, sollevare i bordi della stuoina ed arrotolare, infine tagliare i pezzi.