Questa è la mia versione della Fluffosa red velvet per la vigilia di Natale, la ricetta è quella della Fluffosa di compleanno di Monica Zacchia dal liblro “Le Fluffose”,  ed ho aggiunto il colorante rosso in gel della Wilton, poi una volta raffreddata l’ho decorata con mascarpone bianco e panna montata … buon lavoro e sarà un successo assicurato !!

Le dosi sono per una Fluffosa stampo 18 cm.

 

Piatto Dolci
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1h15m minuti
Porzioni: 8 porzioni

INGREDIENTI

4 uova
190 gr farina 00
200 gr zucchero fine
80 ml olio di semi di girasole
1 bustina vanillina
2 cucchiaini aceto di mele
2 cucchiaini colorante rosso in gel
120 ml acqua
8 gr lievito per dolci
1,5 gr cremor di tartaro
Per la decorazione
250 gr mascarpone
75 gr zucchero
250 ml panna montata

ISTRUZIONI
Prima di tutto accendere il forno a 160°C, setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito. Poi aggiungete lo zucchero extrafine ed il lievito. Incidete una bacca di vaniglia per estrarre i semi con la punta di un coltello ,in alternativa al baccello, potete utilizzare l’estratto di vaniglia o la vanillina in polvere ed aggiungetela agli ingredienti di questa ciotola. In un’altra ciotola, separate i tuorli dagli albumi di 4 uova e mettete da parte gli albumi. Aggiungete ai tuorli il latte a temperatura ambiente e l’olio di semi poi mescolate con un cucchiaio. Amalgamati bene i composti aggiungete il colorante rosso un pò alla volta e continuate a mescolare fino alla tonalità di rosso che desiderate.
Montate gli albumi, versateli nella ciotola di una planetaria (se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico), quando saranno diventati bianchi ed inizieranno a montarsi versate il cremor tartaro e continuate a montare finchè non saranno duri.
Versare ora l’impasto nello stampo da chiffon cake, la dose della torta è per uno stampo da 18 cm di diametro che mi raccomando non dovrà essere imburrato, versate e mettete a cuocere in forno statico a 160°C per 1 ora e 15 minuti posizionando il dolce nella parte bassa del forno. Una volta cotto, sfornatelo e capovolgete lo stampo utilizzando gli appositi piedini. Lasciatelo raffreddare a testa in giù completamente. Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, aiutatevi con un coltellino per staccare i bordi, capovolgete lo stampo e spingete la base verso il basso in modo che si stacchi, poi aiutandovi con un coltellino staccate la parte superiore dello stampo.
Montate la panna con lo zucchero a velo, una volta montata aggiungete il mascarpone e mescolate con la frusta della planetaria finchè i due composti non si saranno amalgamati bene. Tagliare la torta in modo da ottenere 2 piani da decorare, riempite la sac a poche con una punta abbastanza larga e decorare prima facendo un cerchio all’interno della torta poi dei ponfi (come li chiamiamo io e Silvia) verso i bordi della torta. fare questo procedimento su due piani, decorare la cima a piacere. Le stelline le ho comprate in un negozio che fa decorazioni in pasta di zucchero.

      

 

 

 

Posted in Dolci, torte | Commenti disabilitati su Fluffosa red velvet di Natale