Conosco tantissime persone che sono state a Formentera ed ogni anno ci tornano, salutano l’isola anche solo per qualche giorno poi ritornano a casa e lo fanno un anno dopo l’altro. Due anni fa dopo tanti viaggi ci siamo decisi anche noi ed a giugno 2015 siamo partiti, io, il mio aiutante ed Alice con una valigia, 3 trolley un canotto e tante aspettative.

Bologna – Ibiza                          Ibiza – Formentera                      Noleggio auto – inizia la vacanza

 

Io non ci credevo, ho avuto la fortuna di viaggiare tanto e vedere tanti posti ma io la magia che ho trovato appena arrivata non l’avevo mai sentita, nonostante un turbolento arrivo perchè Massimo soffre pesantemente di mal di mare, non appena si esce da La Savina inizia la magia.

L’isola trasuda di colori, di semplicità, perchè se non fosse per i numerosi locali di Es Pujol è mare e sole e blu, aria di sale, sole che brucia.

Noi abbiamo alloggiato ad Es Pujol, in appartamento, non vi dirò mai dove perchè poi ci sono tornata  anche l’anno dopo, spero di tornare almeno ogni 2 anni e non vorrei non trovare posto 🙂

Arrivati a Formentera se siete in appartamento e decidete di non andare subito in spiaggia andate a fare la spesa…il supermercato più fornito dell’Isola è Eroski a San Francisco Javier, venendo da Es Pujol alla rotonda di San Francisco Jiavier si va a destra ed è poco dopo la Farmacia.

Altra cosa fondamentale da comprare è un ombrellone, a Formentera c’è sole ovunque in spiaggia e pochissimi bagni attrezzati.

Tutti i ristoranti e locali che elencherò di seguito sono molti di quelli che ho provato, sono stata benissimo in tutti…

Mattina 

Se potete cercate anche di fare colazione fuori, ci sono tantissimi locali molto belli dove si trovano colazioni anche se non a buon mercato ottime, noi siamo andati tante tante volte da Cafè Matinal, colazione brunch super a San Francisco Xavier, passate anche una mattina al Big Store per una brioche ed un cenrifugato, un ottimo Toast a Can Vent ad Es pujol e tante torte fatte in casa, colazione leggera da Integral o tuffatevi da Claro ad Es Pujol, ottimo tutto, bellissimo locale moderno stile Rimini, colazioni con dolci della casa, Yogurt e muesli super buoni e piadina…poi c’è Martina una simpaticissima ragazza che ti fa sentire in vacanza appena entri…Alice la adora, quest’anno tra l’altro troverete un amico che vive sull’isola da anni, un ragazzo solare con tanta voglia di fare “baracca”.

Claro – Es Pujol

 

Spiaggia

Mappa dell’isola alla mano e girate, visitate le più famose spiagge, la Playa de se Illetes è spettacolare, ma bellissima è anche Levante, Cala Saona e Calo de Mort, girate e cercate ovunque, avventuratevi lungo le stradine sterrate delle pinete e cercate angoli di pace poco affollati, qualsiasi spiaggia è stupenda e scoprirete che Formentera non delude mai.

Sa Roqueta

Aperitivi

Tantissimi i locali, fermatevi dove vi va, ma non saltate Chez Gerdi, il Pirata, il Lucky , la Kasa dei Colori ed il 10.7 dove con un po’ di fortuna potreste trovare anche un matrimonio in corso, ma soprattutto aspettate il tramonto, sull’isola lo vedrete ovunque ma la magia è proprio seduti sulla spiaggia guardare il mare.

Cena

Consiglio sempre di prenotare ovunque.

Se amate la cucina vegetariana Integral è ottimo, fatevi consigliare dalla proprietaria e godetevi un’atmosfera friendly e rilassata…da Integral banditi i cellulari.

Assolutamente non saltate Caterina sulla strada che va verso il faro, locale bellissimo, i proprietari ti fanno sentire a casa e soprattutto coccolato ed in vacanza.

Non perdete la carne da El Gaucho, la paella da Fonda Pepe che  vi immergerà nella storia dell’isola.

Avventuratevi la domenica a pranzo al Pelayo la paella più buona che io abbia mai mangiato, solo di domenica, prenotazione obbligatoria paella per almeno 100 persone.

Non deve mancare un panino con Patanegra Al Gran Iberico ad Es pujol a qualsiasi ora, pizza molto buona da Macondo a San Francesc, sempre pieno ma velocissimi.

Questi sono alcuni dei posti in cui siamo stati durante le nostre vacanze negli ultimi due anni, ovviamente di ristoranti ce ne sono tantissimi e nella maggior parte dei posti si mangia molto bene, a parte alcuni è cara come i ristoranti della mia zona quindi tra pranzo preparato a casa e qualche accorgimento si riesce ad uscire quasi tutte le sere.

 

Caterina

 

Claro Es Pujol
El pilar de la Mola

Posted in Viaggi | Commenti disabilitati su Formentera