Crea sito

cioccolato

Preparato per cioccolata in tazza

Il preparato per cioccolata in tazza è una di quelle cose che nella dispensa soprattutto durante il periodo natalizio non deve mai mancare, prepararla è semplicissimo, serve un frullatore ed è pronta in pochissimi minuti.

Il preparato per cioccolata calda può essere anche un’idea originale e sicuramente molto apprezzata per i regali di Natale Home Made che a mio avviso sono bellissimi e molto alla moda, basterà un bel contenitore di vetro, una zuccheriera, un nastro colorato ed il regalo è pronto.

 Ingredienti

  200 Cioccolato fondente 70%
30 Fecola di patate
80 Cioccolato amaro in polvere
30 Zucchero di canna
100 Zucchero bianco

 

Tritate il cioccolato fondente, procedendo ad impulsi per non riscaldarlo, io ho usato il bimby andando da 1 a 10 per 5 secondi ed ho dato qualche colpo di Tubo, se usate un frullatore, frullate cercando di non riscaldare il composto. Unire nel boccale del Bimby o in una ciotola tutti gli ingredienti ed amalgamarli.

   
Si conserva anche mesi in un contenitore pulito e chiuso.
Per preparare la cioccolata calda, in un pentolino versare 130 ml di latte per persona, ed aggiungere 3 cucchiai per persona di preparato per cioccolata, mescolate e portate ad ebollizione.

Se fate bollire troppo la cioccolata risulterà molto densa, se la preferite più liquida usare 160 ml di latte per persona.

 

Torta gelato panna e cioccolato

Ho visto per la prima volta la foto di questa torta gelato sulla pagina Instagram di Pan di Spagna, il bellissimo blog di un ragazzo di Ravenna e me ne sono perdutamente innamorata.

La sua ricetta era una torta Tiramisu’, io ho voluto sperimentarla usando i gusti che piacciono ad Alice, rendendola adatta a tutte le età. Semplicissima e super veloce, per assemblarla ci vogliono 25 minuti piu’ il congelamento, si usa lo stampo della Chiffon cake, io ho usato quello da 18 cm per non farla troppo grande, e due gusti di gelato che avevo nel surgelatore, ovviamente potete cambiarla con i gusti che preferite…buon lavoro e sarà un successo assicurato!!!!

INGREDIENTI

16 savoiardi

250 ml latte

2 cucchiai nesquick

250 gr gelato cioccolato

500 gelato panna

250 ml di panna fresca da montare

1 cucchiaio di zucchero a velo

 stampo  chiffon cake da 18

Togliere le scatole di gelato dal surgelatore in modo che mentre iniziamo a preparare la torta il gelato inizierà ad ammorbidirsi.

Prendere la carta da forno, disegnare con una matita la base dello stampo da chiffon cake disegnando anche il buco al centro, ritagliare ed inserirlo nello stampo sul fondo.

In una ciotola sciogliere 2 cucchiai di Nesquick con il latte freddo

     

 

 

 

 

Bagnare i savoiardi uno per uno nel latte al cioccolato disponendoli subito uno alla volta in maniera concentrica lungo i lati dello stampo.

Prendere il gelato, ammorbidirlo con un cucchiaio e iniziare ad inserirlo a strati all’interno dello stampo aiutandosi con un cucchiaio ed una spatola per livellarlo.

Riempire lo stampo fino all’orlo, ricoprire con la pellicola d’alluminio e mettere in surgelatore circa 3 ore. O fino al momento di servirlo.

Prima di servirlo, montare la panna con lo zucchero a velo e metterla in frigorifero.

Far scongelare la torta in frigorifero per 30 minuti se il vostro surgelatore surgela molto (il mio lo fa), oppure riempire una ciotola del diametro simile o piu’ grande dello stampo della chiffon cake con acqua calda, immergere lo stampo un’attimo per aiutare i savoiardi a staccarsi dalle pareti, un’attimo è qualche secondo, se no inizierà subito a sciogliersi.

Capovolgere lo stampo sul piatto da portata, toglierlo dalla torta, ricoprire la cima con panna montata ed una spolverata di cacao amaro. Servire subito 🙂

Buon appetito!!!!

 

 

 

 

Stampo da 18 cm chiffon cake clicca qui 

 

Torta Mars

Torta Mars

La Torta Mars in realtà io la chiamo Chocori’ è uno dei cavalli di battaglia della zia Giovanna la zia di mio marito è super veloce e spesso ci si dimentica che esiste…bastano due ore ed è pronta… Buon lavoro!!

Per una teglia 40×40 rettangolare
Se avete una teglia rotonda da 22 dimezzare la dose.

INGREDIENTI

12 mars
120 gr di burro
240 gr di Rice Crispies..

Sciogliere in un tegame il burro ed i mars fino ad ottenere una crema, aggiungete i Rice Crispies e mescolare bene in modo che tutta la crema si attacchi ai cereali.
Stendere il composto in una teglia, io uso una teglia antiaderente nuova e non uso pellicola trasparente o carta da forno ma eventualmente se la teglia è vissuta prima ricopritela di pellicola trasparente o carta da forno poi adagiare  il composto e livellato bene con un cucchiaio.
Lasciare raffreddare bene 1 ora poi tagliarlo a cubetti e mangiare!! Se lo mettete in frigorifero è ancora più buono.

Con questa ricetta il Chocori’ è abbastanza basso se lo preferite più alto mettere 350 gr di cereali

 

Torta al cioccolato senza farina

La torta al cioccolato senza farina…alto tasso di cioccolato, essenza di tutte le torte cioccolatose dove una fetta tira l’altra, non troppo dolce, avvolge il palato e rende immensamente felici…l’unica torta che mangia la piccola aiutante.

Questo dolce godurioso mi è servito per festeggiare due dei nostri più cari amici che si sono sposati dopo 18 anni insieme il giorno di San Valentino, quale miglior dolce pieno di cioccolato da portare per cena per festeggiare qualche settimana dopo il loro grande giorno?

La ricetta viene da uno dei libri di Csaba “Bon Marché” e come la maggior parte delle ricette  della “divina” come la chiamiamo io e la mia amica Irene non sbaglia!

 

Ingredienti per 6 persone
200 gr Cioccolato fondente 70%
50 gr Cacao amaro
100 gr Zucchero
3 Uova
125 gr Burro
1 Cucchiaio Zucchero a velo
200 ml Panna fresca da montare

Accendere il forno a 180° C.
Imburrare uno stampo da 20 cm con cerniera, sciogliere il cioccolato con il burro in una padella antiaderente a fuoco bassissimo e mescolare con una spatola, montare le uova intere con lo zucchero con un frullino elettrico o la planetaria.

Setacciare 50 gr di cioccolato fondente e quando il cioccolato ed il burro saranno sciolti, unirlo al composto.

Unire il composto al cioccolato, al composto montato, mescolando dal basso verso l’alto, mettere nello stampo ed infornare per 25 minuti. Prepararsi al profumo di cioccolato che avvolgerà la cucina.

Una volta che la torta sarà fredda aprire la cerniera della tortiera e trasferirla sopra ad un’alzatina.

A parte montare la panna con un cucchiaio di zucchero a velo e servire la torta con panna a piacere.

Assolutamente da mangiare in ottima compagnia

 

 

Fluffosa al cioccolato fondente

La Fluffosa, o Chiffon cake è una delle torte più semplici e d’effetto che ci siano secondo me, e come dice la mia carissima amica Silvia (che è bravissima a farla) la prima volta che la vedi resti a bocca aperta.

Questa è la mia versione doppio cioccolato, rivisitata dal libro Le Fluffose, che ho fatto con Alice per festeggiare il primo compleanno di Nebbia la nostra gattina, per lei era un evento, la sua piccola sarebbe diventata una signorina ed andava festeggiata.

La dose è per uno stampo da 18 cm per circa 8-10 persone

INGREDIENTI

160 gr Farina 00
200 Zucchero
4 Uova
80 ml Olio di semi di girasole
20 gr Cacao amaro
150 gr Cioccolato fondente
120 ml Acqua
1 bustina Lievito per dolci
1 cucchiaino Bicarbonato

Accendere il forno a 165°C, separare i tuorli dagli albumi.
Montare a neve ferma gli albumi.
Montare i tuorli con lo zucchero.

Setacciare nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero, il cioccolato amaro in polvere, il bicarbonato ed il lievito.
In una padella antiaderente sciogliere il cioccolato fondente facendo attenzione che non si bruci. Io di solito lo sciolgo un pò a fuoco basso, circa un minuto poi spengo il fuoco ed a contatto con il calore della padella continua a sciogliersi, oppure ancora meglio sciogliere a bagno maria.
Aggiungere alla farina setacciata l’olio, il cioccolato sciolto, i tuorli
e mescolare gli ingredienti con la planetaria usando la foglia fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere gli albumi montati ed amalgamare con una frusta a mano i due composti.

Versate il composto nello stampo da chiffon cake senza ungerlo.
Infornate e cuocete a 165° per 1 ora e 15 minuti.

Una volta che la torta sarà pronta, sfornarla e capovolgere lo stampo finchè non si sarà raffreddata.

      

 

    

 

    

 

Posted in Dolci, Fluffosa, torte | Commenti disabilitati su Fluffosa al cioccolato fondente

Torta al cioccolato

Questa è una torta al cioccolato super cioccolatosa….L’altro giorno ho deciso di fare un po’ d’ordine nella libreria ricette, ho uno sportello della cucina dedicato ai libri ma ogni volta che lo apro sembra sia esplosa una bomba…mettendo a posto mi è capitata tra le mani una vecchissima rivista di Sale e Pepe e sfogliandola ho trovato la ricetta perfetta per inaugurare il mio nuovissimo stampo della Nordic…la Tentazione del diavolo, una torta al cioccolato molto cioccolatosa, solo leggendo gli ingredienti chi saprebbe resistere?

Lo stampo lo potete trovare Qui

 

INGREDIENTI

125 gr burro morbido

250 gr zucchero

2 uova grandi

1 bustina di vanillina

85 gr di cacao amaro

125 ml di acqua calda

2 cucchiaini di aceto di mele (o di vino)

250 ml di latte

215 gr di farina 00

mezza bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 pizzico di sale

 

Riscaldare il forno a 180 °C.

Lavorare nella planetaria con la foglia il burro con lo zucchero finchè non sarà chiaro e soffice, unisci le uova una alla volta e la vanillina e mescola fino ad amalgamare il tutto.

Aggiungi il cacao e l’acqua calda e continua a mescolare, unisci poi l’aceto ed il latte.

In una ciotola a parte setaccia la farina, il lievito ed il bicarbonato, il sale, poi unisci gli ingredienti nella ciotola della planetaria con una spatola ed amalgama bene tutto.

Versa l’impasto nello stampo precedentemente imburrato, oppure in uno stampo della Nordic ware senza imburrare.

Cuocere in forno per 30 minuti, una volta cotta lascia raffreddare lo stampo per 10 minuti poi capovolgi e lascia raffreddare totalmente.

Decorare a piacere o mangiare così.

 

Posted in Dolci, torte | Commenti disabilitati su Torta al cioccolato

Torta marmorizzata all’olio d’oliva

Questa è ufficialmente la prima torta in cui la mia piccola aiutante ha montato tutti gli albumi ed i rossi d’uovo con lo zucchero semplicemente con un minipimer della Braun. Siamo rimaste senza Bimby e senza Kitchen Aid, il primo ha smesso magicamente di funzionare la scorsa settimana senza motivo…almeno credo 🙂 e la seconda ha smesso d’impastare mentre preparavamo l’impasto delle sfrappole, forse troppo duro, infatti erano immangiabili, la settimana prima, da allora temo che la sventura degli elettrodomestici che mi si rompono mi abbia colpita…era già capitato…e quindi ho provato ad impastare frolla, pizza e torte con le mie manine…anche se devo essere sincera…la frolla della crostata che posterò a breve l’ha impastata la mia piccola aiutante così io non ho dovuto sporcarmi le mani…comunque tornando a noi questa torta da merenda o da colazione è fantastica, soffice, come le torte che faceva mia mamma quando ero piccola…dura circa una giornata…è una torta che ho preso dal libro di Csaba, assolutamente ottima.

IMG_8145

Ingredienti

4 uova

2 cucchiai di cacao in polvere

3 cucchiai di latte

100 gr di farina 00

250 gr di farina di mandorle

200 gr di zucchero

50 ml d’olio d’oliva (gusto delicato)

zucchero a velo a piacere

mezza bustina di lievito

1 bustina di vanillina

Copia di IMG_8138

Accendere il forno a 180 °C, dividere i tuorli dagli albumi, montare a neve gli albumi poi montare in una ciotola i tuorli con lo zucchero, aggiungere ai tuorli e lo zucchero la farina setacciata, il lievito, la farina di mandorle e mescolare velocemente, aggiungere l’olio d’oliva, il latte e gli albumi tenendone da parte 2 cucchiai e mescolare.

Imburrare benissimo una teglia di 28 cm con il buco al centro, meglio se con la cerniera, aggiungere 3/4 dell’impasto.

Aggiungere all’impasto avanzato il cioccolato amaro in polvere e l’albume messo da parte.
Versa l’impasto al cacao sopra quello bianco. Inserisci un cucchiaio nell’impasto e fagli fare il giro dello stampo 3-4 volte, per creare l’effetto marmorizzato.
Inforna la torta 30 minuti in forno ventilato poi sfornarla e  e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

IMG_8139   IMG_8143

Capovolta cospargerla con lo zucchero a velo.

Bon apetit.

Posted in Dolci | Commenti disabilitati su Torta marmorizzata all’olio d’oliva

Cookies gocce di cioccolato

IMG_6329

 

125 grammi di burro morbido
100 grammi di zucchero di canna
20 grammi di zucchero
1 uovo
160 grammi di farina
2 grammi di bicarbonato
150 grammi di gocce di cioccolato (o cioccolato a pezzi)

IMG_6330

Miscelare la farina e il bicarbonato di ammonio e tenere da parte.
Lavorare, in una ciotola, il burro morbido, lo zucchero di canna e lo zucchero bianco,  aggiungere l’uovo
poi la farina, il bicarbonato ed infine le gocce di cioccolato.
Formare dei biscotti con le mani, facendo prima delle palle, poi schiacciandoli leggermente, riporli sulla teglia da forno
rivestita di carta da forno, ben distanziati perchè si allargheranno molto.
Infornare a 180° per 12 minuti. Se i bordi tendono a scurire troppo, toglierli un minuto prima.
Sollevarli delicatamente dalla teglia e disporli su una gratella a raffreddare.