L’Apple Pie è una di quelle torte a mio avviso che o la odi o la ami, e se la ami è per sempre…velocissima da preparare, invade la casa con il suo profumo di mele e cannella e da inizio ai dolci dei primi freddi, preparandola durante l’inverno tante e tante volte.

Grazie a questa torta, regina probabile di tutte le torte di mele, ho capito di amare perdutamente la cannella, e mio marito le mele cotte…
Ho chiamato la mia migliore amica e l’ho avvisata che la sera a casa sua avrei portato per cena  un’Apple Pie e che se fosse stata cattiva sarei andata di corsa a comprare il gelato

Perdetevi nel profumo di cannella che invaderà la cucina e servitela calda accompagnata da  gelato alla vaniglia o alla crema, questa è la mia versione…se vi è piaciuta, l’avete provata o volete darmi qualche consiglio vi aspetto.

La ricetta modificata è stata presa dal blog  Il Cavoletto di Bruxelles … che adoro.

Tempo di preparazione: 1 ora

Per 8 persone

Ingredienti
 
250 farina00
150 Burro
6 cucchiai Acqua
un pizzico Sale
2 kg Mele
50 Burro
50 gr Zucchero
2 cucchiai Farina 00
1 cucchiaio Cannella in polvere
Gelato alla vaniglia

Preparare la pasta per la torta con la planetaria o a mano inserendo gli ingredienti nell’ordine della ricetta, ottenuta una pasta omogenea mettere la palla avvolta della carta domo pack in frigorifero ad indurire 2 ore. palla dal frigorifero e l’ho lasciata riscaldare un po’ in modo da poterla lavorare meglio…

Sbucciare e pulire le mele, tagliarle a fettine di circa 2 cm. Mettere in una padella il burro da sciogliere, le mele, cannella, la farina e lo zucchero e mescolare.

 

Prendere la pasta, dividerla in due parti, una per la base ed una per la cupola della torta, stendere la pasta e foderare una teglia meglio in ceramica (fa più effetto apple pie) o in alluminio, comunque con i bordi svasati, la mia è di circa 20 cm
Mettere all’interno tutte le mele cotte in precedenza, adagiare sopra le mele il disco di pasta per la calotta della torta e chiudere i bordi pinzandoli con le mani, fare dei tagli sulla torta per far fuoriuscire il vapore e spolverizzare la superficie con lo zucchero.

Infornare a forno caldo a 220° C per 10 minuti poi a 170° C per 30 minuti finchè non sarà dorata in superficie.

 

Posted in Dolci, torte | Commenti disabilitati su Apple pie