Rosetta & Michetta

Rosetta e Michetta sfornataIngredienti

Biga:
120g Farina Mix pane/pizza (Lo Conte)
150g Acqua tiepida
2,5g Lievito di Birra  fresco
2,5g Sale marino iodato

Impasto:
400g Farina Mix pane/pizza (Lo Conte)
50g Farina Mix It (Schar)
60g Farina Mais raffinato (Coop)
+ Biga (dopo 7h Lievitazione)
350g Acqua tiepida
12,5g Lievito di Birra fresco
5g Miele
12,5g Sale marino iodato

Oh Rosetta che Michetta

Ho pensato a fare il pane soffiato, cimentarsi è una passione, ma è l’effetto la vera soddisfazione!!! Non volevo scomodare la notissima Michetta milanese, perciò sono rimasta nell’ altrettanto popolare capitale …Roma !!! Già a nominarla mi rimanda all’immagine del cupolone e chi più della mitica Rosetta si rispecchia in tale visione ? Ed eccomi qui tra Rosetta & Michetta . 😉


Procedimento

Prendete una ciotola con bordi alti e procedete a preparare la vostra Biga, versate la farina, l’acqua, il lievito e poi il sale. Ovviamente uno per volta e a completo assorbimento dei precedenti ingredienti.
Occorre fare una precisazione, trattandosi di un aglutinato, non possiamo parlare di vera e propria Biga come comanda il grande maestro panificatore P. Giorilli, perciò in questo caso la intenderemo come un comune prefermento che ad ogni modo contribuirà a dar maggiore sviluppo al nostro impasto successivo.
Impastate la vostra biga, non dovete lavorarla molto energicamente, basterà ottenere un impasto omogeneo e liscio.
Rosetta e Michetta Biga

Lasciate riposare 6-7h in ciotola, coperto da pellicola e telo in cotone.Potete lasciarlo sia a temperatura ambiente in primavera/estate, o riporla nel forno spento con lucina accesa in inverno/autunno.

Riprendete la vostra Biga e procedete con l’impasto. Versate in una ciotola il mix delle farine, aggiungete il miele e un pò d’acqua.

Procedete ad impastare, in questa maniera attiverete la farina che sarà pronta per accogliere il lievito. Aggiungete ancora un pò d’acqua a filo e continuate ad impastare. Versate nella ciotola la vostra Biga e l’acqua. Formate il vostro panetto versatelo su un piano infarinato e aggiungete il sale con un pochino di acqua rimasta.Rosetta e Michetta Biga e impasto Ottenuto il vostro impasto che risulterà compatto, ma morbido e appiccicoso, infarinate e pirlate (formate una palla). Lasciate riposare sotto cupola per 2h.
Dal panetto lievitato, ricavate 10 pezzi da 100g ciascuno e stendeteli col mattarello, poi formate un paio di pieghe verso il centro e richiudete i lembi laterali come un fagotto. Ribaltateli e con l’aiuto di un tagliamela formate le rosette.

Rosetta e Michetta lievitazioneLasciatele riposare in teglia, già foderata con carta da forno per 90 minuti, coperte con un telo, in forno e lucina accesa. 30 minuti prima della fine lievitazione preriscaldate il forno a 250°C, ponete la leccarda sul fondo del forno e un pentolino in acciaio con dell’acqua. Infornate le vostre rosette direttamente con carta da forno, sulla leccarda e lasciate cuocere per 20/25 minuti a 250°C.

Il risultato è garantito e il profumo è eccezionale !!!

 

 

 

 

 

 

Io le ho preparate con pomodori ciliegino freschi e un ventaglio di frutti di mare …

Proprio come piace a noi.. gente di mare 😉

Se questo post vi è piaciuto seguitemi su facebook cliccando MI PIACE sulla mia pagina e sarete sempre aggiornati 🙂

https://www.facebook.com/ilpalatoincuriosito.blog.di.francesca.paparella/

 

Precedente Ciabattine Capri... Pomodorini secchi e Basilico Successivo Crostatine frolla & frutta