La crostata pere cioccolato è un classico, io la ho reinterpretata a modo mio, con gelatina di pere, pere cotte al vino e una deliziosa ganache al cioccolato fondente!

crostata pere cioccolato

crostata pere cioccolato

ingredienti (per diametro 32 cm)
pasta frolla
-500 g farina 00
-250 g burro morbido
-125 g zucchero
-3 tuorli
-1 uovo intero
gelatina di pere
-4 pere williams
-8 g colla di pesce
-40 g zucchero
ganache al cioccolato
-350 g panna fresca
-350 g cioccolato fondente
pere al vino rosso
-13 pere
-2 l vino rosso
-zucchero semolato

preparazione
pasta frolla
Lavorare burro e farina fino ad ottenere un composto farinoso, aggiungere quindi lo zucchero, l’uovo e i tuorli. Continuare a impastare finché non si avrà un impasto omogeneo. Riporre in frigo per almeno mezz’ora. Stendere poi a 2 mm di altezza e cuocere in una teglia da 32 cm di diametro per 20 minuti bucherellando la superficie con una forchetta e coprendo con fagioli (cottura in bianco), poi estrarre dal forno e sformare.
gelatina alle pere
Sbucciare le pere, tagliarle a metà e privarle del torsolo, metterle poi su una teglia coperta di carta forno e infornare a 125° per 40 minuti. Passare alla centrifuga le pere e scaldare il succo ottenuto, sciogliervi lo zucchero e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Far solidificare in una teglia per poi tagliare a cubetti.
ganache al cioccolato
Spezzettare il cioccolato, scaldare la panna e versarvela sopra, montare con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema montata e chiara.
pere al vino rosso
Sbucciare le pere, porle in una pentola, spolverarle con zucchero semolato e coprire il tutto con vino rosso. Portare a bollore e poi abbassare il fuoco al minimo facendo sobbollire il tutto per due ore.
composizione
disporre i pezzetti di gelatina sul fondo della crostata, ricoprire con la ganache al cioccolato e riporre in frigo per 30 minuti. Estrarre dal frigo e disporvi a cerchi concentrici le pere tagliate a fettine e private del torsolo. Decorare al centro con una pera al vino ancora intera.

firma 1

con questa ricetta partecipo al contest “un anno di colazioni: crostate” di Letizia in cucina in collaborazione con FIMora