Zucca in agrodolce

La Zucca in agrodolce è un antipasto che prepara mia mamma.
In realtà io ho iniziato a mangiare la zucca da poco e l’ho preparata in vari modi, ma questo è un metodo molto sfizioso e sicuramente piacerà a molti di voi.
La zucca che ho usato fa pare dei prodotti di Portanatura, ed è agricoltura biodinamica (ve ne ho parlato in questo articolo),quindi coltivata senza prodotti chimici e seguendo i cicli terrestri,  e credetemi se vi dico che la differenza si sente.

zucca in agrodolce
zucca in agrodolce

Tempo di preparazione: 35 minui

Ingredienti:
400g zucca
olio extra vergine di oliva q.b.
1 bicchierino aceto
1/4 di bicchierino di zucchero
1 spicchio d’aglio
Olio per frittura
qualche foglia di menta

Preparazione:

  1. Tagliate la zucca a fettine e friggetela in olio per frittura bollente.
  2. Appena saranno dorate adagiatele in un piatto con alcuni fogli di carta assorbente e fate assorbire per bene l’olio della frittura.
  3. In una padella fate soffriggere l’aglio privo di anima e aggiungetevi la zucca, quindi versatevi l’aceto e lo zucchero e mescolate per amalgamare il tutto.
  4. Fate cuocere la zucca coperta con un coperchio per 10  minuti a fuoco basso.
  5. Una volta trascorso questo tempo mettete la zucca in una ciotola ed aggiungetevi le foglioline di menta.

 

 

2 thoughts on “Zucca in agrodolce