Tart Tatin

“Secondo la leggenda, questo dolce sarebbe originario di Lamotte-Beuvron (nella regione del Centro): le sorelle Stephanie (1838-1917) e Caroline Tatin (1847-1911) gestivano un ristorante, che esiste ancora sotto il nome di “hôtel-restaurant Tatin”, di fronte alla stazione frequentata da molti cacciatori. Una domenica, mentre preparavano una torta di mele per il pasto di alcuni cacciatori, una delle sorelle dimenticò di porre la pasta brisée al di sotto della torta, lasciando caramellare così le mele nel burro e nello zucchero. Per rimediare all’errore pose dunque la pasta brisée al di sopra del composto ottenuto e poi capovolse il tutto in un piatto. I cacciatori apprezzarono questa torta, che divenne così la torta Tatin.” [da Wikipedia]

Ho preparato questa buonissima torta la settimana scorsa, per una cena tra amici. Volevo sperimentare qualcosa di nuovo, e cerca che ti ricerca ho trovato questa “crostata capovolta” (..chiamarla così è riduttivo), velocissima e davvero, ma davvero spettacolare, soprattutto se accompagnata dalla crema alla cannella (qui la ricetta).

Tart Tatin
Tart Tatin

Ingredienti per la pasta briseè:

  • 100 g di burro
  • 200 g di farina 00
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di acqua fredda

Ingredienti ripieno:

  • 1,5kg di mele
  • 200g di zucchero
  • 80g burro

***************************************************************************************

Procedimento Briseè:

  1. Tagliate il burro a piccoli pezzetti
  2. Setacciate la farina su una spianatoia o una ciotola (io solitamente uso la ciotola).
  3. Formate un cratere al centro della farina e mettetevi dentro il burro, un pizzico di sale e l’acqua molto fredda.
  4. Lavorare rapidamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungete ancora un po’ d’acqua fredda.
  5. Formate una palla ed avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente. Riponete l’impasto in frigorifero per almeno 1 ora prima di utilizzarlo.

Procedimento ripieno:

  1. Lavate, sbucciate le mele e tagliatele in 4 grandi pezzi (io ho sbagliato e le ho tagliate in fette troppo piccole 😀 )
  2. In una padella, fate fondere il burro e aggiungete lo zucchero. Quando si sarà formato un caramello bianco, aggiungete le mele, e fatele caramellare per circa 6-7 minuti.

Comporre la tart tatin:

  1. Imburrate appena una tortiera a cerniera.
  2. Appena avrete preparato le mele, versatele tutte dentro la tortiera, quindi posizionatevi sopra la pasta briseè.
  3. Infornate a 160°  per circa 30 minuti.
  4. Appena la tart tatin sarà pronta, togliete l’anello della tortiera e capovolgetela su un sottotorta. Non aspettate che si raffreddi, ma impiattate immediatamente.
  5. Potrete servire la Tart Tatin con la panna aromatizzata alla cannella, oppure, come ho fatto io, con una deliziosa crema alla cannella..

 

 

Comments are closed.