Spezzatino di pollo salvacena

Questa ricetta è nata da una piccola delusione, in realtà volevo fare il pollo alle arance, ero sicura di averle in frigo, ma al momento di prendere gli ingredienti mi sono resa conto che avevo tantissime mele e nessun’arancia… non sapete quanto ci sono rimasta male. Non mi sono data per vinta, ho visto cos’altro avevo in frigo ed ho deciso di ripiegare su questa ricetta inventata al momento (ovvero ho messo tutto quello che avevo in frigo ed ho preparato questo delizioso secondo).

Tutto sommato le delusioni non vengono mai per nuocere, questo piatto è riuscito tanto bene che lo preparerò molto spesso. Potevo non condividere con voi questa ricetta? ovviamente no!

 

Spezzatino di pollo salvacena
Spezzatino di pollo salvacena

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di petto di pollo
  • 5 patate grandi
  • 100g di olive nere snocciolate
  • 1 cipolla rossa
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • farina 2 cucchiai
  • mandorle 3 cucchiai

Procedimento

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti.

Tagliate a pezzetti anche le olive snocciolate.

Con un coltello tagliate a tocchetti i petti di pollo e infarinateli.

Tagliate la cipolla a listarelle, mettetela in una casseruola e fatela soffriggere con poco olio a fuoco medio. Aggiungete adesso le patate e fatele rosolare per 5 minuti a fuoco basso, quindi aggiungete il pollo e sfumate con il vino rosso.

Aggiustate di sale e pepe e prezzemolo, quindi versate due bicchieri di acqua, coprite la casseruola e lasciate cuocere per 10 minuti. Aggiungete adesso le mandorle le olive e fate cuocere altri 4-5 minuti.

Spegnete la fiamma ed impiattate.

Buon appetito

 

Comments are closed.