Salmone in crosta

Salmone in crosta

Qualche tempo fa, non sapendo cosa preparare per cena, ed avendo poche cose in frigo da poter usare, mi sono trovata a dover inventare qualcosa. Quel giorno avevo due tranci di salmone, dei pomodorini e la cipolla, così ho preparato la pasta briseè ed ho preparato il salmone in crosta.
Mi è piaciuto tantissimo ed è davvero semplice da preparare, quindi provate anche voi, e di certo vi innamorerete di questa ricetta.

Salmone in crosta
Salmone in crosta

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti:
(per 2 persone)

  • 2 tranci di salmone
  • 1 sfoglia di pasta briseè (se volete potete prepararla in casa come ho fatto io seguendo questa ricetta)
  • 5 pomodorini
  • 1 cipolla
  • olio q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

  1.  Pulite i tranci di salmone praticando due incisioni lungo la spina dorsale del trancio ed eliminatela
  2. Passate il dito sulla polpa del salmone per sentire la presenza di lische. Qualora le troviate eliminatele.
  3. Con un coltello affilato (evitate quello seghettato) eliminate la pelle esterna.
  4. Ripiegate una delle strisce verticali verso il centro del trancio ed arrotolatelo a spirale.
  5. Oliate leggermente e salate il salmone
  6. Stendete la pasta  briseè e tagliate due sfoglie grandi abbastanza da avvolgere i vostri tranci, quindi adagiateli su di essa.
  7. Ripiegate i bordi e della brisè lasciando libero il centro del salmone.
  8. Tagliate la cipolla a fette sottili ed i pomodorini in quarti e mettete entrambi gli ingredienti sopra il salmone.
  9. Infornate a forno già caldo a 180° per 25-30 minuti.
  10. Servite caldo.

 

Comments are closed.