Salmone alle mandorle

Come avrete capito, se mi seguite, amo molto il salmone, perchè è semplice da preparare ed è davvero molto buono.. Questa volta ho pensato di panarlo utilizzando le scaglie di mandorle e l’erba cipollina. Un risultato buonissimo, e molto apprezzato dai miei ospiti.. Quindi armatevi degli ingredienti e provate anche voi questo magnifico secondo di pesce.

salmone alle mandorle
salmone alle mandorle

 

Ingredienti:

tranci di salmone (uno a testa)
scaglie di mandorle q.b.
olio (un cucchiaio di olio a testa)
Sale q.b.
Erba cipollina q.b.

 

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 200°

Pulite i tranci di salmone praticando due incisioni lungo la spina dorsale del trancio ed eliminatela

Passate il dito sulla polpa del salmone per sentire la presenza di lische. Qualora le troviate eliminatele.

Con un coltello affilato (evitate quello seghettato) eliminate la pelle esterna.

Ripiegate una delle strisce verticali verso il centro del trancio ed arrotolatelo a spirale. Potete fermarlo o con uno spago per cucina che con due stuzzicadenti.

In un piatto versare l’olio, il sale e limone, oliatelo da entrambe le parti del salmone .

In un altro piatto mettete le scaglie di mandorle e l’erba cipollina lavata asciugata e tritata. Passatevi sopra il salmone oliato in modo tale da far attaccare le scaglie su entrambi i lati.

Posizionate su una teglia il trancio panato ed infornatelo per 10-15 minuti( sarà pronto quando il colore diventerà di un rosa più chiaro)

 

Comments are closed.