Per la rubrica: Gustolight

 

Adoro i risotti, mi soddisfano parecchio, poi specialmente quando sono ben conditi e pieni di verdure, saziano senza appesantire. Preparare un risotto mentre si segue un regime alimentare dietetico, è molto complicato, non si può usare il burro per mantecare e si deve dosare l’olio secondo le quantità indicate nella dieta, ma non ostante queste “proibizioni” il risultato è comunque molto buono e non sentirete la mancanza del burro. Oggi vi racconto come ho fatto il risotto ai carciofi, la ricetta è per quattro persone, perché ricordate che anche se fate una dieta, il resto della famiglia deve mangiare quello che mangiate voi. In questo modo avrete più semplicità nel gestire questo regime alimentare e vi sentirete meno sole (inoltre mangerete tutti più sano, e questo è un bene).

Il brodo potrete prepararlo facendo bollire in acqua salata 2 carote, un gambo di sedano e 1 cipolla. In alternativa potrete utilizzare il dado vegetale, meglio se l’avrete preparato in casa .

 

risotto ai carciofi
risotto ai carciofi

 

Ingredienti per 4 persone :

400g di riso carnaroli
4 carciofi
1 bicchiere di vino rosso
80g parmigiano grattugiato
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio

 

Preparazione:

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure. Con un coltello eliminate la parte spinosa,  quindi tagliatele in quarti ed eliminate la barbetta interna.

Tagliate ulteriormente i carciofi in pezzetti.

In una casseruola, fate imbiondire lo spicchio di aglio, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche secondo.
Aggiungete i carciofi e sfumate il tutto con il vino rosso.

Adesso iniziate a bagnare il riso con il brodo ed abbassate la fiamma al minimo.

Procedete con la cottura del riso continuando a tenerlo inumidito, ogni volta che vedrete l’acqua asciugarsi aggiungete un mestolo di brodo.

Procedete nello stesso modo fino a quando non porterete a cottura il riso (seguite il tempo di cottura indicato nella scatola).

Appena il riso sarà cotto aggiungete il parmigiano e amalgamate al resto degli ingredienti. Spegnete il fuoco ed impiattate (se volete potete aggiungere delle sottili scaglie di grana per guarnire il piatto).

Commenti disabilitati su Risotto ai carciofi

Comments are closed.