Riso alla cantonese

Mi piace molto andare a mangiare al ristorante cinese, ed i piatti che spesso ordino sono “gli involtini primavera” , i ravioli al vapore (per la ricetta clicca qui), il pollo alle mandorle ed il riso alla cantonese.. Ma dato che ogni tanto mi piace sperimentare, ho provato a far a casa sia i ravioli al vapore che il riso alla cantonese. Non potevo non condividere con voi queste ricette che, vi devo dire, mi sono piaciute molto e son state gradite da tutti.

riso alla cantonese
riso alla cantonese

 

 

Ingredienti

400g di riso Basmati o Jasmine
200g di cubetti di prosciutto cotto di Praga
200g di piselli
olio di semi
2 uova
sale q.b.

 

Procedimento

Mettete il riso in uno scolapasta a trama fine e lavatelo fino a quando l’acqua non sarrà diventata trasparente e il riso avrà perso il suo amido.

Adesso mettete il riso in una padella con acqua fredda e portate ad ebollizione a fuoco medio vivace. Raggiunta l’ebollizione abbassate fuoco al minimo e lasciate cuocere il riso seguendo i tempi indicati nella confezione.

Nel frattempo battete le uova con il sale, quindi preparate due frittatine sottili che dovranno essere tagliate in striscioline.

In una padella wok mettete quattro cucciai di olio di semi  e soffriggete i piselli a fuoco medio-alto portandoli a cottura. Abbassate il fuoco e aggiungete il prosciutto, le frittatine tagliate a pezzetti e il riso. Aggiungete sale e pepe e girate tutto amalgamando gli ingredienti.

Servite molto caldo e gustate il vostro riso alla cantonese.

Comments are closed.