Quiche ai tre ortaggi con taleggio e ricotta

Quiche ai tre ortaggi con taleggio e ricotta

Le quiche sono i miei piatti preferiti come salva cena, basta preparare la pasta brisèe (o comprarla già pronta al super mercato, come direbbe una mia cara amica di cui non faccio il nome ma che inizia con la D.) e mettere dentro tutto quello che avete nel frigo. Questo fine settimana l’ho preparata con ricotta pomodori zucchine e peperoni.

 

Quiche di pomodori zucchine e ricotta
Quiche di pomodori zucchine e ricotta

Quiche di pomodori zucchine e ricotta
Quiche di pomodori zucchine e ricotta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tempo di preparazione con la sfoglia comprata :40 minuti

tempo di preparazione con la sfoglia fatta in casa: 1 ora e mezza

Ingredienti:

  • 250 g Farina
  • 140g burro
  • 6 cucchiai di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti ripieno:

  • 1 peperone
  • 6 pomodorini
  • 1 zucchina
  • 200 g ricotta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • taleggio 100g
  • 1/2 cipolla
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano

Procedimento:

  1. Porre la farina a fontana nel piano di lavoro.
  2. Unire il sale e il burro a pezzetti.
  3. Iniziate ad impastare delicatamente per amalgamare gli ingrdienti.
  4. Aggiungete poco a poco l’acqua continuando ad impastare con maggior vigore fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e morbido.
  5. Date all’impasto una forma a palla e avvolgetela in un foglio di alluminio .
  6. Lasciate riposare in frigorifero per mezz’ora.
  7. Stendete con il mattarello una sfoglia di circa un centimetro di spessore e ripiegarla in tre. Stendere nuovamente e ripiegare in tre ancora una volta.
  8. Avvolgete l’impasto in uno strofinaccio infarinato e lasciate riposare ancora per mezz’ora.
  9. Nell’attesa preparate il ripieno tagliando la verdura e il formaggio a tocchetti.
  10. Tritate la cipolla e fatela soffriggere in due cucchiai di olio.
  11. Aggiungete la verdura e fatele cuocere per 10 minuti.
  12. Lasciate raffreddare e mescolatela con la ricotta aggiungendo in fine le uova sbattute precedentemente con una forchetta, il parmigiano, il taleggio il sale e pepe.
  13. Prendete la pasta briseè dal frigo e stendetela con un matterello.
  14. Imburrate e infarinate una tortiera (o foderatela con un foglio di carta forno) quindi ricopritela con l’impasto steso.
  15. Versate il ripieno all’interno dell’impasto  e fate un risvoltino nel bordo.
  16. Infornate nel forno preriscaldato a 200° per 30 minuti (o comunque fino a quando l’uovo non si sarà rassodato).

 

Nota: tagliato a quadretti o spicchi questa torta salata può diventare un perfetto antipasto.

Comments are closed.