Ultimamente i miei genitori hanno comprato un terriccio arricchito con il micelio dei Pleurotus, quindi regolarmente vedono crescere questo buonissimo funghetto e possono in tutta tranquillità prendere questi funghi e cucinarli quando ne hanno voglia. Questo Natale, grazie a questo metodo, ci siamo fatti una scorpacciata di funghi e li abbiamo cucinati in vari modi.  A me sono piaciuti tantissimo cotti al forno e panati con il pan grattato, quindi, se trovate anche al super mercato questi funghi, vi consiglio di provare.

 

Pleurotus panati
Pleurotus panati

 

Tempo di preparazione: 30 min

Ingredienti:

Circa 2-3 funghi a persona di tipo Pleurotus 
Pan grattato
Sale q.b.
1 Spicchio di aglio

 

Preparazione:


Pulire accuratamente i funghi:
Eliminate la parte terrosa del gambo e si raschiate leggermente il resto, mentre  dovrete strofinare con un panno umido il cappello del fungo.
Tagliate il gambo, quindi disponete i funghi su una teglia da forno ricoperta da carta forno.
In una ciotola mettete il pan grattato, uno spicchio di aglio tagliato a pezzetti, un pizzico di sale  e un cucchiaino di parmigiano. Mescolate tutto e fate tostare lievemente su una padella.
Accendete il forno a 180°.
Spolverate i funghi con il pan grattato e oliateli leggermente.
Infornate per circa 20 minuti.
Potete servirli sia caldi che freddi.

4 Comments

4 Comments on Pleurotus panati al forno

  1. FranciVale
    6 Gennaio, 2014 at 8:25 pm (7 anni ago)

    Questa ricetta mi ricorda quelli che faceva la mia mamma, aggiunendo solo del prezzemolo tritato al pangrattato! Davvero buonissimi, grazie per questo ottimo suggerimento! Ciao

    • ilmandorloinfioreblog
      7 Gennaio, 2014 at 4:31 pm (7 anni ago)

      Buona idea, ci devo provare anche io, grazie a te per il consiglio

    • ilmandorloinfioreblog
      23 Febbraio, 2014 at 2:24 pm (7 anni ago)

      *.* A casa i miei hanno comprato il terriccio con il micelio, non sai che meraviglia averne ogni giorno appena raccolti *.*