Pesce spada panato e patate alla menta

Pesce spada panato e patate alla menta

Era qualche giorno che non aggiornavo il blog, in questo periodo tra un impegno e un’altro, mi rendo conto di non aver inserito tutte le ricette che ho preparato e che volevo condividere con voi.
Ecco, adesso cercherò di recuperare il tempo perduto.
La prima ricetta che vi posto oggi è semplicissima e buonissima, richiama l’estate: Il Pesce spada panato con contorno di patate alla menta.

pesce spada panato e patate alla menta
pesce spada panato e patate alla menta

Tempo di preparazione: 20 min

Ingredienti:
(4 persone)

  • 4 fette di pesce spada tagliate spesse
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pan grattato q.b.
  • sale q.b.
  • succo di 1 limone
  • 6 patate
  • Menta q.b.
  • Pochissimo aceto balsamico

Procedimento:

  1. Lavate sotto acqua fredda le patate, quindi mettetele in una pentola e ricopritele di acqua, aggiungete un cucchiaio di sale grosso ed accendete il fuoco.
  2. Lasciate bollire l’acqua e, appena l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, quindi abbassate la fiamma e fate bollire per altri 20 minuti.
  3. Infilzatele con una forchetta, quando riuscirete ad infilzarle saranno pronte. Scolatele e pelatele (attenti a non bruciarvi). Tagliatele in quattro e mettetele in un’insalatiera condendole con olio, un goccio appena di aceto balsamico sale e le foglioline di menta. Fate raffreddare completamente
  4. Nel mentre mettete in un piatto olio (quando basta) e spremetevi dentro il succo del limone. In un altro piatto mettete il pan grattato con una piccolissima presa di sale.
  5. Prendete le fette di pesce spada e bagnatele, da entrambe le parti, prima nell’olio e poi passatele nel pan grattato.
  6. Usando una padella antiaderente grigliate il pesce spada dai 3 ai 4 minuti per lato (a seconda di quanta è spessala fetta).
  7. Componete il piatto con una fetta di pesce spada a persona, e accanto le patate sopra una foglia di lattuga

 

Comments are closed.