Focaccia di farro

 

Prima di Natale sono stata ospite di un’azienda biodinamica (più in avanti vi spiegherò cosa significa) della provincia di Alessandria, dove ho potuto gustare una buonissima focaccia di farro. Ovviamente ho voluto provare a rifarla, quindi la scorsa settimana ho comprato la farina e l’ho preparata. Buonissima, deliziosa.. penso che la preparerò nuovamente, intanto vi do la ricetta.

focaccia di farro
focaccia di farro

Tempo di preparazione: 5 ore

  • 500g di farina di farro
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 70g di olio di oliva
  • 25g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 50g latte tiepido
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaio sale grosso
  • rosmarino q.b.

 

Procedimento

  1.  Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’ latte tiepida.
  2. In una ciotola capiente mettere la farina di farro insieme all’olio extravergine, quindi versare il mix di acqua zucchero e lievito.
  3. Impastare vigorosamente con le mani (qualora usiate l’impastatrice seguite lo stesso procedimento e iniziate ad impastare con il gancio ad uncino).
  4. Aggiungete adesso il sale e continuate ad impastare per altri due minuti.
  5. Fate lievitare per circa due ore coprendo l’impasto con uno strofinaccio pulito e un plaid.
  6. Trascorse le due ore rompete la lievitazione impastando nuovamente per 5 minuti.
  7. Fate lievitare ancora per un’ora.
  8. Foderate una teglia di cartaforno, oliatevi le mani e stendete l’impasto creando con le dita una sorta di “avvallamenti”, cercando di non rompere l’impasto.
  9. Spargete  il rosmarino e il sale grosso su tutto l’impasto steso.
  10. lasciate lievitare per ancora 2 ore.
  11. Preriscaldate il forno a 200°, quindi infornare a per 30-40 minuti.

 

 

 

 

 

Comments are closed.