So che non scrivo frequentemente come qualche tempo fa, ma tra casa e lavoro ho davvero poco tempo per riuscire a star al pc. Oggi però voglio lasciarvi questa ricettina davvero semplice e buona per preparare la focaccia all’origano.

Una sofficissima e morbida focaccia da mangiare con i salumi, o da mettere in tavola, tagliata a quadretti, nel cesto del pane. Sicuramente farete un gran figurone se state organizzando una cenetta speciale.

Questa è una ricetta davvero semplicissima. Se non avete mai preparato degli impasti, ricordatevi di mettere il sale dopo aver impastato gli altri ingredienti. Il resto sarà una passeggiata.

focaccia all'origano
focaccia all’origano

 

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • 150 ml latte
  • 20 g di lievito di birra
  • 45g  cucchiai di olio
  • 10 g di sale
  • sale grosso q.b.
  • 5 cucchiai di origano in polvere (oppure qualche foglia di origano fresco)
  • 1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:

Aggiungete un cucchiaino di zucchero dentro il latte tiepido  e sbriciolatevi dentro il lievito.

Mettete la farina in una ciotola e fate un foro al centro, dentro versatevi il latte con il lievito e lo zucchero, l’olio, e l’acqua.

Iniziate ad impastare, quindi aggiungete il sale.

Lavorate ancora per qualche minuto, poi create una palla e posizionatevi sopra un canovaccio pulito e un plaid. Lasciate lievitare per un paio di ore.

Se utilizzate l’origano fresco, lavatelo e tritatelo.

Quando l’impasto sarà raddoppiato aggiungete l’origano e impastate nuovamente.

Ungetevi le mani di olio e stendete l’impasto, su di una teglia foderata di cartaforno. Usate le dita per creare dei piccoli crateri.

Cospargete la focaccia con quache granello di sale grosso.

Coprite nuovamente e lievitate per un’altra ora.

Preriscaldate il forno a 200° ed infornate per 25-30 minuti.

Commenti disabilitati su Focaccia all’origano

Comments are closed.