Burrobirra

Qualche settimana fa finalmente l’ho fatta.. La BURROBIRRA.. e vi dirò, ero scettica ma è davvero buona.. ammetto che non è possibile berne più di qualche sorso, specialmente dopo cena perché davvero è molto calorica.
La ricetta che ho scelto (una delle tante che girano nel web) conferisce un sapore caldo e avvolgente a questa bevanda strana. L’amarognolo della birra viene stemperato dalla dolce cremosi della panna, insomma, sembra quasi un “comfort food”. In giro, come ho detto, esistono tantissime varianti e tantissime ricette per la burrobirra, io ho scelto la più semplice e veloce, con pochi ingredienti..  Se volete provarla vi consiglio proprio di seguire questa ricetta

 

 

Burrobirra
Burrobirra

 

Ingredienti della Burrobirra per una persona:

  • Birra (alcolica/analcolica): 3⁄4 di bicchiere o boccale Zucchero: 4 cucchiaini
  • Burro: 1 cucchiaino
  • Tubetto di panna montata spray per decorazione finale.

Procedimento:

  1. Versate la birra in una pentola e accendete il fuoco.
  2. Quando la birra inizia a bollire aggiungete il burro e lo zucchero, mescolate il liquido per pochi minuti.
  3. Versate in un boccale la birra ancora calda e fumante.
  4. Spruzzate la panna sulla birra calda.
  5. Siate i benvenuti ai Tre manici di scopa.
Burrobirra
Burrobirra

3 thoughts on “Burrobirra

  1. Ciao! Che bel blog che hai… sono arrivata qui cercando una ricetta con il sedanorapa e sono arrivata alla ricetta della burrobirra, che mi sembra sfiziosissima pur non amando affatto la birra! D’altra parte se Harry e i suoi amici ne vanno così ghiotti un motivo c’è!! 😀
    p.s. ho 42 anni e sono una fan di HP, ho fatto un viaggio a Londra qualche anno fa e mi sono fatta la foto al binario 9 e 3/4 e mi sono mangiata le mani quando ho saputo, pochi mesi dopo, dell’apertura del museo…

    • ilmandorloinfioreblog il said:

      A chi lo dici, io ho tutti ii libri e i film. Ultimamente ho comprato il principe mezzo sangue cercando mezzo web per prendere la vecchia edizione!!! Hai trovato alla fine i timballetti di sedanorapa? Grazie mille!!! Bellissimo anche il tuo blog!